Professionisti
27/07/2012

Dal 19 settembre tutti i notai potranno trasmettere per via telematica il titolo per gli atti per i registri immobiliari

Con Provvedimento del 20 luglio 2012 (G.U. n. 173 del 26 luglio 2012), l’Agenzia del Territorio ha esteso a tutto il territorio nazionale il regime transitorio di facoltatività della trasmissione per via telematica del titolo da presentare al Conservatore dei registri immobiliari nell’ambito delle procedure telematiche di cui all’art. 3-bis del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 463.

A decorrere dal 19 settembre 2012, quindi, i notai potranno trasmettere per via telematica il titolo per gli atti da presentare ai conservatori dei registri immobiliari operanti presso tutti gli Uffici provinciali, utilizzando le procedure telematiche di cui all’art. 3-bis del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 463, secondo le modalità di cui al Provvedimento interdirigenziale 21 dicembre 2010.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.