Professionisti
10/02/2020

Contratti di rete: ultimi chiarimenti del MISE

Il Ministero dello Sviluppo Economico, Direzione generale per la vigilanza sugli enti cooperativi, sulle società e sul sistema camerale, ha fornito due pareri, entrambi del 28 gennaio 2020, in materia di contratti di rete.

In particolare, il MISE ha fornito chiarimenti relativamente:

  • alla modalità semplificata di scioglimento e cancellazione di un contratto di rete rimasto senza retisti (Parere n. 23320), sottolineando come, nel caso di reti in cui venga meno la pluralità dei retisti, il mero atto di accertamento da parte dell’unico retista superstite, sia sufficiente per poter chiedere la cancellazione del contratto stesso. In simili ipotesi, la Camera di Commercio potrà verificare per tabulas, dalla analisi del registro delle imprese, che effettivamente quanto asserito ed acclarato dal denunziante risponda al vero, accertata l’iscrizione in capo a ciascuna delle imprese già contraenti, l’iscrizione di cancellazione della partecipazione alla rete.
  • alla ammissibilità e pubblicità di contratti di rete tra professionisti e reti miste (Parere n. 23331), con particolare riferimento alle ipotesi di rete costituita tra soli professionisti, tutti iscritti ad un Albo, ma non al registro imprese, e di rete “mista” costituita tra professionisti iscritti all’Albo ed imprese e altri soggetti ivi iscritti quali società tra professionisti, tra avvocati, imprenditori commerciali e società commerciali. Per quanto riguarda la prima ipotesi, il MISE ritiene come reti pure tra professionisti possono ben essere costituite, ma evidenzia come nella legislazione vigente non esiste una previsione che ne consenta la pubblicità. Per quanto riguarda la seconda ipotesi, ove il professionista non appare in proprio, ma sotto forma di STP, attesa l’iscrizione della medesima in sezione speciale del registro delle imprese, apparirebbe assolto anche l’onere della “natura formalmente imprenditoriale” del retista con possibilità di costituzione di reti non soggetto.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.