Mercati finanziari e sistemi di pagamento
27/01/2020

Mercato ATFund: gli emittenti ottemperano agli obblighi informativi in coerenza la normativa ad essi applicabile

Con riferimento alle società quotate si segnala il Convegno del prossimo 13 febbraio organizzato da questa Rivista sul nuovo Codice di Autodisciplina delle Società quotate. Per maggiori informazioni si rinvia al link indicato tra i contenuti correlati.

Ai sensi del Regolamento del mercato ATFund, gli emittenti strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni nel mercato ATFund sono tenuti a comunicare tempestivamente a Borsa, tra l’altro, qualsiasi proposta di modifica agli schemi di funzionamento di ciascuno strumento finanziario sottoposta al vaglio delle competenti autorità, compresi la trasformazione, la fusione, la scissione, lo scioglimento, la liquidazione o l’adozione di qualsiasi provvedimento di disciplina delle crisi ai sensi del Testo Unico della Finanza o della equivalente normativa estera applicabile.

Con avviso n. 1071 del 17 gennaio 2020 Borsa Italiana ha comunicato le modifica al suddetto Regolamento che specificano come gli emittenti ammessi alle negoziazioni nel mercato ATFund ottemperano agli obblighi informativi nei confronti di Borsa Italiana in coerenza con il quadro normativo ad essi applicabile.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.