Interventi normativi
24/12/2013

Destinazione Italia: in Gazzetta Ufficiale il testo del Decreto Legge approvato dal Governo

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 300 del 23 dicembre 2013 il Decreto Legge 23 dicembre 2013, n. 145, recante interventi urgenti di avvio del piano “Destinazione Italia”, per il contenimento delle tariffe elettriche e del gas, per la riduzione dei premi RC-auto, per l’internazionalizzazione, lo sviluppo e la digitalizzazione delle imprese, nonché misure per la realizzazione di opere pubbliche ed EXPO 2015.

Il Decreto si compone di 15 articoli aventi rispettivamente ad oggetto:

  1. Disposizioni per la riduzione dei costi gravanti sulle tariffe elettriche, per gli indirizzi strategici dell’energia geotermica, in materia di certificazione energetica degli edifici e di condominio, e per lo sviluppo di tecnologie di maggior tutela ambientale.
  2. Misure in materia di nuove imprese e di riqualificazione produttiva di aree di crisi industriale e fondo di investimento nel capitale di rischio delle PMI.
  3. Credito d’imposta per attività di ricerca e sviluppo.
  4. Misure volte a favorire la realizzazione delle bonifiche dei siti di interesse nazionale e misure particolari per l’area di crisi complessa del porto di Trieste.
  5. Misure per favorire l’internazionalizzazione delle imprese ed in materia di facilitazione dell’ingresso e del soggiorno in Italia per start-up innovative, ricerca e studio.
  6. Misure per favorire la digitalizzazione e la connettività delle piccole e medie imprese, ed in materia di frequenze per il servizio televisivo digitale terrestre, comunicazioni ed editoria.
  7. Misura di razionalizzazione dell’istituto del ruling di standard internazionale.
  8. Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto.
  9. Misure per favorire la diffusione della lettura.
  10. Tribunale delle società con sede all’estero.
  11. Misure per favorire la risoluzione di crisi aziendali e difendere l’occupazione.
  12. Misure per favorire il credito alla piccola e media impresa.
  13. Disposizioni urgenti per EXPO 2015, per i lavori pubblici ed in materia di trasporto aereo.
  14. Misure di contrasto al lavoro sommerso e irregolare.
  15. Entrata in vigore.

Il Decreto entra in vigore a partire dal 24 dicembre 2013, ovvero il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.