Fiscalità internazionale
13/05/2020

Prova delle cessioni intracomunitarie: la nuova Circolare dell’Agenzia delle Entrate

Con Circolare n. 12 del 12 maggio 2020 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla prova delle cessioni intracomunitarie a seguito dell’introduzione dell’articolo 45-bis del Regolamento Ue n. 282 del 2011 da parte del Regolamento Ue n. 1912 del 2018.

Tale norma, applicabile dal 1° gennaio 2020, ha apportato significative novità alla disciplina della prova del trasporto o della spedizione dei beni verso un altro Stato membro.

La presente Circolare fa il punto sulla prassi vigente in materia di prove documentali relative alle cessioni intracomunitarie, alla luce della disposizione unionale sopra citata.

In particolare, la Circolare si sofferma: sulla normativa e prassi nazionale sui mezzi di prova per le cessioni intracomunitarie; sulla presunzione di avvenuto trasporto o spedizione di beni in un altro Stato membro; sul rapporto tra la presunzione di cui all’articolo 45-bis del Regolamento IVA e la prassi nazionale in materia di prova del trasporto nella cessione intracomunitaria.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.