Fiscalità generale
20/04/2012

Scambio di partecipazioni societarie mediante conferimento: ultimi orientamenti Agenzia delle Entrate

Con Risoluzione n. 38/E del 20 aprile 2012 l’Agenzia delle Entrate ha fornito il proprio indirizzo in ordine al trattamento fiscale relativo allo scambio di partecipazioni societarie mediante conferimento (articolo 177, comma 2, del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, c.d. TUIR).

In particolare, il quesito posto all’Agenzia delle Entrate attiene la corretta determinazione del reddito dei soggetti conferenti, ai sensi del citato articolo 177, comma 2, TUIR, nel caso di operazione straordinaria che comporti la costituzione di una nuova società (Beta), nella quale tutti gli attuali soci della società originaria (Alfa) conferirebbero, all’atto della costituzione, le rispettive azioni rappresentative, complessivamente, dell’intero capitale sociale della società “scambiata” (Alfa), ricevendo in contropartita - e nelle medesime proporzioni - le quote sociali della costituenda società (Beta).

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.