Fiscalità generale
02/12/2019

Lavoratori impatriati: ultimi chiarimenti Agenzia delle Entrate

Con Risposte nn. 492, 495 e 497 tutte del 25 novembre 2019 l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti relativamente al regime speciale per lavoratori impatriati.

Come noto l’articolo 16 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 147 ha introdotto il “regime speciale per lavoratori impatriati”. La citata disposizione è stata oggetto di modifiche normative, operate dall’articolo 5 del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, in vigore dal 1° maggio 2019, e convertito dalla legge 28 giugno 2019, n. 58, che trovano applicazione, ai sensi del comma 2 del citato articolo 5 del d.l. n. 34 del 2019, “a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto” e, pertanto, sono rivolte ai soggetti che acquisiscono la residenza fiscale in Italia a partire dal periodo d’imposta 2020.

Per maggiori informazioni sui chiarimenti resi dall’Agenzia si rinvia alla lettura delle Risposte in allegato.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.