Finanza
10/07/2018

L’ISDA pubblica nuove versioni dell’ISDA Master Agreement rette dalla legge francese e irlandese

In data 3 luglio 2018 l’ISDA ha arricchito le opzioni a disposizione degli operatori, per quanto riguarda la scelta della legge nazionale a cui sottoporre un ISDA Master Agreement, mettendo a dispozione due nuovi modelli contrattuali: il 2002 ISDA Master Agreement retto dalla legge francese e il 2002 ISDA Master Agreement retto dalla legge irlandese (i quali, dunque, si vanno ad aggiungere alle versioni preesistenti rette dalla legge inglese, dello Stato di New York o giapponese).

I due nuovi modelli sono disponibili sul sito dell’Associazione (anche a titolo di utilizzo per fini di negoziazione nel rispetto del copyright ISDA) e, nel caso del Master Agreement retto dalla legge francese, il modello contrattuale è utilizzabile anche in lingua originale (cfr. contenuti correlati).

Da un punto di vista complessivo viene ampliata la scelta per gli operatori introducendo due nuove forme contrattuali (in ipotesi utilizzabili anche dai soggetti italiani) rette dalla legge di due paesi che - anche in uno scenario post-Brexit - consentiranno di riferirsi alla legge applicabile e al foro competente di due paesi dell’Unione Europea.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.