Finanza
16/07/2020

Covid-19: le indicazioni dell’FSB per sostenere la stabilità finanziaria

Il Financial Stability Board (FSB) ha pubblicato una lettera indirizzata ai ministri delle finanze del G20 e ai governatori delle banche centrali in risposta alla pandemia da Covid-19.

In particolare, nella propria lettera l’FSB individua le seguenti azioni:

  • valutazione delle vulnerabilità del mercato in situazioni di crisi;
  • rafforzare la resilienza degli intermediari finanziari non bancari (non-bank financial intermediaries, NBFI);
  • individuazione e valutazione delle risposte politiche alla crisi;
  • monitoraggio della coerenza con gli standard previsti dalle riforme finanziarie attuate dall’FSB;
  • utilizzo della flessibilità prevista dagli standard internazionale per quanto riguarda le riserve di capitale e la liquidità.

Inoltre, l’FSB ha trasmesso al G20 un rapporto in cui valuta gli sviluppi nel mantenimento della stabilità finanziaria illustrando le misure politiche adottate e definendo le modalità per valutarne l’efficacia.

In particolare, il rapporto rileva come:

  • la concessione del credito abbia resistito, ma evidenzia come ora si dovrà affrontare una combinazione tra deterioramento della qualità del credito e aumento della domanda;
  • vi sia un notevole aumento dei prestiti alle società, ma la situazione attuale abbia portato ad una riduzione generalizzata degli utili societari.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.