Finanza
04/12/2018

Cartolarizzazioni: ESAs sul regime transitorio degli obblighi di trasparenza

Il Comitato congiunto delle ESAs (EBA, EIOPA e ESMA) ha pubblicato alcune indicazioni sull’applicazione del regime di trasparenza previsto dall’articolo 7 del Regolamento (UE) 2017/2402 (Regolamento cartolarizzazioni) per i cedenti, i promotori e le società veicolo per la cartolarizzazione (securitisation special purpose entity – SSPE).

In particolare, tale norma prevede che ESMA elabori dei progetti di RTS ed ITS da sottoporre alla Commissione rispetto ad alcuni profili specifici concernenti i modelli di comunicazione per l’adempimento dei suddetti obblighi di trasparenza.

Tali standard, pubblicati da ESMA lo scorso agosto (cfr. contenuti correlati), difficilmente saranno adottati entro il 01 gennaio 2019, data di entrata in vigore del Regolamento cartolarizzazioni.

Con il presente documento le ESAs forniscono quindi indicazioni sul regime transitorio da applicare in attesa della formale adozione degli standard.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.