Finanza
17/09/2021

Brexit: dall’ISDA la richiesta di estensione delle decisioni di equivalenza per le CCP

L’International Swap and Derivatives Association (ISDA) e altre otto associazioni di categoria che rappresentano un ampio gruppo di partecipanti al mercato (Association for Financial Markets in Europe, Alternative Investment Management Association, European Association of Public Banks, European Banking Federation, European Fund and Asset Management Association, Futures Industry Association, Investment Company Institute and the asset management group of the Securities Industry e la Financial Markets Association) hanno inviato una lettera alla Commissione europea (CE), chiedendo l’estensione del periodo previsto dalle decisioni di equivalenza temporanea per le controparti centrali (CCP) e i depositari centrali di titoli del Regno Unito.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.