Contratti, Fallimento e procedure concorsuali
14/07/2020

Diritto “emergenziale”: la Cassazione analizza le novità in ambito contrattuale e concorsuale

Con Relazione n. 56 dell’8 luglio 2020, la Corte di Cassazione ha analizzato le novità normative sostanziali del diritto “emergenziale” anti-Covid 19 in ambito contrattuale e concorsuale.

Lo shock economico da pandemia, Rileva la Suprema Corte, mette sul tavolo due problematiche interconnesse: quella della gestione delle sopravvenienze perturbative dell’equilibrio originario delle prestazioni contrattuali e quella dei correlati rimedi di natura legale e convenzionale.

Nella propria Relazione, la Corte si è concentrata sui seguenti profili:

  • le norme sull’impossibilità sopravvenuta;
  • le norme sull’eccessiva onerosità sopravvenuta;
  • inadempimento della prestazione e impotenza finanziaria;
  • le norme sostanziali “anti-Covid”;
  • le norme “emergenziali” per le imprese in crisi;
  • l’esecuzione delle procedure concorsuali minori;
  • il principio di conservazione del contratto;
  • la rinegoziazione del contratto squilibrato;
  • rilievi conclusivi.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.