Capital markets
08/01/2020

Crescita sostenibile: raccomandazioni EBA per promuovere la visione a lungo termine nel mercato dei capitali

La Commissione europea, nell’ambito del Piano d’azione per finanziare la crescita sostenibile, e più specificatamente in attuazione dell’azione n. 10 del Piano volta a promuovere un governo societario sostenibile e attenuare la visione a breve termine nei mercati dei capitali, ha chiesto alle tre autorità di vigilanza europea (ESMA, EBA ed EIOPA) di raccogliere elementi a dimostrazione dell’indebita pressione a breve termine esercitata dai mercati dei capitali sulle imprese, e a ponderare, se necessario, ulteriori azioni sulla base di questi elementi.

In particolare, l’EBA ha pubblicato un Rapporto con cui vengono formulate una serie di raccomandazioni relative:

  • alla necessità di un quadro normativo prudenziale come pre-requisito per gli investimenti a lungo termine;
  • all’adozione di prospettive a lungo termine da parte degli enti creditizi attraverso disposizioni normative più chiare sulla sostenibilità nella Direttiva CRD e successive modificazioni;
  • ad una miglior disclosure dei rischi e delle opportunità sugli investimenti a lungo termine stabilendo principi e requisiti che possano garantire la comparabilità e affidabilità dei dati;
  • al miglioramento dei flussi di informazioni, all’accesso ai dati e al sostegno del ruolo del settore bancario nella sensibilizzazione verso gli investimenti socialmente responsabili.

Per le raccomandazioni di ESMA ed EIOPA si rinvia alla news già pubblicata su questa Rivista indicata tra i contenuti correlati.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.