Banche e intermediari finanziari
28/01/2015

In consultazione le Disposizioni per l’iscrizione e la gestione dell’elenco degli operatori di microcredito

Banca d’Italia ha posto oggi in pubblica consultazione lo schema delle “Disposizioni per l’iscrizione e la gestione dell’elenco degli operatori di microcredito”, che dà attuazione all’articolo 15 del Decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 17 ottobre 2014, n. 176, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 1° dicembre 2014, e alla disciplina dettata dall’art. 111 del D.lgs. 1° settembre 1993, n. 385, (Testo Unico Bancario – TUB) come modificato dal D. lgs. 13 agosto 2010, n. 141.

Lo schema in consultazione ricalca in larga misura le disposizioni per gli intermediari iscritti nell’elenco previsto dall’art. 106 TUB nella versione precedente alla riforma del 2010. Le disposizioni – definite nel rispetto del principio di proporzionalità – rispondono all’esigenza di consentire alla Banca d’Italia l’esercizio dei controlli relativi alla tenuta dell’elenco, nei limiti segnati dalla normativa primaria.

Osservazioni, commenti e proposte possono essere trasmessi, entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente documento di consultazione.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.