Autorità di Vigilanza
02/12/2019

Vigilanza finanziaria: il Consiglio UE approva la riforma di EBA, EIOPA, ESMA e CERS

Il Consiglio dell’Unione europea ha adottato una prima revisione fondamentale del funzionamento del sistema europeo di vigilanza finanziaria (SEVIF).

Il SEVIF è stato istituito nel 2011 ed è così costituito:

  • tre Autorità europee di vigilanza: l’Autorità bancaria europea (EBA), l’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali o professionali (EIOPA) e l’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati (ESMA);
  • il Comitato europeo per il rischio sistemico (CERS), responsabile della supervisione del sistema finanziario nel suo complesso e coordinatore delle politiche dell’UE per la stabilità finanziaria.

I testi adottati oggi rivedono i compiti, i poteri, la governance e il finanziamento delle Autorità europee di vigilanza e del CERS al fine di adeguare le Autorità al nuovo contesto in cui operano. La riforma contiene inoltre disposizioni tese a rafforzare il ruolo dell’EBA di fronte ai rischi posti dalle attività di riciclaggio al settore finanziario.

L’insieme dei regolamenti sarà formalmente firmato a Strasburgo il 18 dicembre 2019 e sarà quindi pubblicato nella Gazzetta ufficiale entro la fine dell’anno.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.