Autorità di Vigilanza
01/04/2020

Covid-19: comunicazione Antitrust sulla sospensione dei termini, anche esecutivi

Con riferimento alla sorte dei Contratti nell’emergenza Covid19 si segnala il WebSeminar organizzato per il prossimo 15 maggio da questa Rivista. Per maggiori informazioni si rinvia alla pagina dell’evento al link indicato tra i contenuti correlati.

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha pubblicato una comunicazione sull’interpretazione dell’art. 103 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18, c.d. Decreto Cura Italia, approvata dal Collegio dell’Autorità nella seduta del 1° aprile 2020.

Tale norma dispone una sospensione ex lege del decorso dei termini, procedimentali, endo-procedimentali, finali ed esecutivi riguardanti lo svolgimento di qualunque “procedimento amministrativo”, che sarebbero stati destinati a decorrere nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 15 aprile. Per effetto di tale norma, la data finale di tutti i termini è posticipata di tanti giorni quanti sono quelli di sospensione.

La sospensione riguarda anche i termini esecutivi, quali il pagamento delle sanzioni, per cui si osservano i nuovi termini indicati nella Comunicazione in allegato.

Al fine di continuare a garantire l’efficiente ed efficace svolgimento delle proprie funzioni istituzionali, l’Autorità ha individuato i casi che non rientrano nella sospensione.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.