Attualità
14/02/2017

Il Consiglio approva l’accordo di cooperazione sul partenariato e lo sviluppo fra UE e Afghanistan

Il 13 febbraio 2017 il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato la firma di un accordo di cooperazione sul partenariato e sullo sviluppo tra l’Unione Europea e i suoi Stati Membri, da una parte, e la Repubblica Islamica di Afghanistan, dall’altra.

L’accordo sarà firmato il 17 febbraio 2017 a Monaco dal Rappresentante per gli Affari Esteri dell’Unione Europea e il Ministro delle Finanze dell’Afghanistan, alla presenza del Presidente dell’Afghanistan.

L’accordo costituirà il nuovo quadro normativo di riferimento per i rapporti fra Unione Europea e Afghanistan, e prevedrà lo sviluppo delle relazioni fra le due parti a vantaggio di entrambe, con riguardo a un ampio ambito di temi economici e politici.

L’accordo sarà firmato come accordo misto, il che significa che sia l’Unione Europea sia i singoli Stati Membri dovranno firmarlo, e che tale accordo dovrà essere ratificato da tutti i Parlamenti nazionali e regionali. L’accordo sarà comunque applicabile in via provvisoria subito dopo la firma, in attesa della ratifica dei Parlamenti.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.