Attualità
14/07/2020

Brexit: indicazioni della Commissione UE per far fronte al mancato accordo

Con Comunicazione del 9 luglio 2020 la Commissione europea ha fornito una panoramica delle principali aree economiche interessate dall’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea (Brexit) provvedendo ad indicare per ciascuna una serie di provvedimenti che dovranno essere adottati per far fronte ai cambiamenti.

La Commissione evidenzia come ad oggi non si sia ancora pervenuti ad un accordo con l’UK e non sia stata presentata richiesta di estensione del periodo transitorio che avrà termine il 1° gennaio 2020.

Pertanto, la Commissione invita i soggetti interessati ad adottare tutte le misure necessarie per ridurre al minimo l’impatto dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea.

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.