Array
(
    [22971] => Array
        (
            [parent] => Società
            [childrens] => Array
                (
                    [22558] => Fusione e scissione
                )

        )

)
Società - Fusione e scissione
11/10/2019

Fusione per incorporazione: viene meno la legittimazione processuale attiva della società incorporata

Cassazione Civile, Sez. III, 25 settembre 2019, n. 23641 – Pres. Graziosi, Rel. Gorgoni

 

Il prossimo 21 novembre si terrà a Milano il Convegno di rassegna di giurisprudenza ed orientamenti notarili in materia societaria organizzato da questa Rivista. Per maggiori informazioni si rinvia al link indicato tra i contenuti correlati.

La fusione per incorporazione pur non determinando un fenomeno successorio, correlato alla estinzione della società incorporata e alla creazione di un nuovo soggetto giuridico, la società incorporante, non consente per ciò solo la conservazione della legittimazione processuale da parte della società incorporata, se non nella misura in cui vi sia l’esigenza di tutelare l’affidamento della controparte che ignori l’avvenuta fusione.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.