Format: 2021-04-23
Format: 2021-04-23
Banca e Finanza - Usura
07/04/2014

Per determinare il tasso di interesse usurario si deve tener conto di tutte le commissioni, remunerazioni e spese

Corte d'Appello di Cagliari, Sez. di Sassari, 31 marzo 2014
segnalato da: Prof. Avv. Aldo Angelo Dolmetta

Con sentenza del 31 marzo 2014 (Pres. Mazzaroppi, est. Maria Teresa Spanu), la Corte di Appello di Cagliari ha fornito alcuni importanti principi in materia di usura, riassunti dalle massime di seguito riportate.......

Banca e Finanza - Usura
04/04/2014

Nella determinazione del tasso usurario deve essere inclusa la commissione di massimo scoperto

Tribunale di Roma, 23 gennaio 2014
Avv. Filippo Maria De Stefano Grigis

Massima Nella determinazione del tasso usurario, stante il tenore dell’art. 644, comma 3, cod. pen., nel novero delle <commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo e......

Banca e Finanza - Derivati
01/04/2014

La nullità del contratto di swap non incide sulla validità ed efficacia del mutuo

Tribunale di Bari, 10 marzo 2014
segnalato da: Dott. Nicola Magaletti

Con sentenza del 10 marzo 2014 il Tribunale di Bari ha affermato il principio secondo cui il contratto di interest rate swap deve ritenersi giuridicamente distinto dal contratto di mutuo, sebbene economicamente e......

Banca e Finanza - Credito
27/03/2014

Contratti di credito ai consumatori e sanzioni per mancata valutazione della solvibilità del debitore

Corte di Giustizia UE, IV Sez., 27 marzo 2014, C‑565/12

Con sentenza del 27 marzo 2014, C-565/12 la Corte di Giustizia dell’Unione europea ha affermato il principio secondo cui l’articolo 23 della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23......

Banca e Finanza - Credito
24/03/2014

Ricorso ex art. 700 c.p.c. e segnalazione in C.R.B.I.: la crisi di liquidità legittima la segnalazione a sofferenza in Centrale Rischi

Tribunale di Bologna, 11 marzo 2014
Avv. Francesco Concio, Team Legal Recovery – La Scala Studio Legale

Il provvedimento in commento rappresenta la coda di un’iniziativa giudiziale promossa con ricorso ex art. 700 c.p.c. allo scopo di ottenere la cancellazione della segnalazione a sofferenza eseguita presso la......

Banca e Finanza - Servizi di investimento
21/03/2014

Servizio di consulenza: valutazione degli obblighi dell’intermediario in caso di investimento in bond argentini

Corte d'Appello di Roma, Sez. I, 12 marzo 2014
segnalato da: Avv. Vittorio Bovini

Con sentenza del 12 marzo 2014 la Corte d’Appello di Roma ha condannato la banca al risarcimento del danno cagionato ai clienti investitori dall’inadempimento degli obblighi derivanti da contratto di consulenza in......

Banca e Finanza - Credito
20/03/2014

Commissione di massimo scoperto, anatocismo, prescrizione dell’azione di ripetizione e versamenti su conto corrente

Cassazione Civile, Sez. I, 26 febbraio 2014, n. 4518

Con sentenza n. 4518 del 26 febbraio 2014 la Suprema Corte di Cassazione ha affermato il principio secondo cui i versamenti eseguiti su conto corrente in corso di rapporto hanno normalmente funzione ripristinatoria della......

Banca e Finanza - Derivati
19/03/2014

Inefficacia sopravvenuta del contratto di swap per estinzione del mutuo sottostante

Lodo arbitrale 28 novembre 2013
segnalato da: Prof. Avv. Aldo Angelo Dolmetta

Nel lodo arbitrale del 28 novembre 2013 che si pubblica in allegato, il Collegio, composto dal prof. avv. Mario Stella Richter (presidente), dal prof. avv. Carlo Ibba e dall’avv. Massimo Serra, ha pronunciato l’......

Banca e Finanza - Credito
19/03/2014

Esclusione del collegamento negoziale tra il contratto di finanziamento e quello di multiproprietà

Corte d'Appello di Torino, Sez. I, 07 febbraio 2014
Avv. Laura Mazzali, Team Legal Recovery - La Scala Studio Legale

Con la recente sentenza n. 426/2014, la Corte d’Appello di Torino si è pronunciata in ordine ad una rilevante problematica in materia di “Time Sharing”, ovvero di acquisto di periodi di......

Banca e Finanza - Anatocismo
18/03/2014

Anatocismo: la natura solutoria o ripristinatoria delle rimesse va stabilita utilizzando il c.d. saldo legale

Tribunale di Udine, 29 ottobre 2013, n. 1328
segnalato da: Avv. Franco Maria Grasselli e Avv. Rita Boggiani

Con sentenza n. 1328 del 29 ottobre 2013 il Tribunale di Udine ha fornito interessanti chiarimenti in ordine alle modalità di computo del saldo di conto corrente volto a definire la natura solutoria o ripristinatoria......