Array
(
    [22969] => Array
        (
            [parent] => Fallimentare - Restructuring
            [childrens] => Array
                (
                    [22991] => Curatore
                )

        )

)
Fallimentare - Restructuring - Curatore
11/09/2019

Curatore fallimentare: la liquidazione del compenso deve essere specificamente motivata

Cassazione Civile, Sez. VI, 29 luglio 2019, n. 20430 – Pres. Rel. Di Virgilio

La liquidazione del compenso del curatore fallimentare deve essere specificamente motivata mediante l’indicazione dei criteri seguiti, ai sensi dell’art. 39 della legge fall., in relazione alla disciplina regolamentare richiamata (d.m. 28 luglio 1992 n. 570 ratione temporis), risultando altrimenti nullo il decreto di liquidazione.

 

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.