Provvedimenti
26/05/2020

Tribunale di Venezia: legittima la sospensione dei canoni d’affitto d’azienda ai sensi del Decreto Cura Italia

Tribunale di Venezia, 22 maggio 2020 - G.U. Vettore

Le vicende del contratto di affitto di ramo di azienda devono esse valutate alla luce della previsione di cui all’art. 91, d.l. 17 marzo 2020, n. 18 il quale, nell’integrare l’art. 3 d.l. 23 febbraio 2020, n. 6 (convertito con modificazioni con la l. 5 marzo 2020, n. 123) ha aggiunto dopo il comma 6, il seguente comma 6 bis: “Il rispetto delle misure di contenimento di cui al presente decreto è sempre valutato ai fini dell’esclusione, ai sensi e per gli effetti degli articoli 1218 e 1223 del codice civile, della responsabilità del debitore, anche relativamente all’applicazione di eventuali decadenze o penali connesse a ritardati o omessi adempimenti”.

Sulla base di tale principio il Tribunale di Venezia ha altresì sospeso l’escussione da parte del creditore della fideiussione a prima richiesta prestata dalla banca a garanzia dei canoni d’affitto.