WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06


WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Sottrazione della carta bancomat dal manomesso sportello ATM e responsabilità della banca per l’illecito prelievo di terzi

26 Gennaio 2016

Ugo Malvagna

Cassazione Civile, Sez. I, 19 gennaio 2016, n. 806 – Pres. Di Palma – Est. Acierno

Di cosa si parla in questo articolo

Nell’ipotesi della manomissione di una macchina ATM da parte di un terzo con l’effetto della sottrazione ad altri della carta bancomat (e captazione del relativo PIN), la misura della diligenza della banca nell’adempimento delle obbligazioni su di essa gravanti deve essere commisurata alla natura dell’attività, e in particolare alla specificità dell’obbligo di custodia di uno strumento esposto al pubblico avente per oggetto l’erogazione di danaro.

Nel caso di specie, il bancomat aveva «mangiato» la carta al cliente; il quale si era immediatamente rivolto agli sportellisti, dai quali era stato rassicurato circa il fatto che avrebbe potuto certamente recuperare la carta, il giorno successivo. Tuttavia, il terzo che aveva manomesso l’ATM era riuscito – prima della mattina successiva – a recuperare la tessera e codici, che aveva poi utilizzato per dei pagamenti.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 05 Luglio
e-IDAS2, contratti dematerializzati e firme elettroniche


Novità normative e problematiche attuali

ZOOM MEETING

Offerte per iscrizioni entro il 19/06

Una raccolta sempre aggiornata di Atti, Approfondimenti, Normativa, Giurisprudenza.
Iscriviti alla nostra Newsletter