WEBINAR / 17 febbraio
Società quotate: le novità in materia di corporate governance


Raccomandazioni 2022 Comitato Corporate Governance e richiamo di attenzione Consob

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 28/01
WEBINAR / 17 febbraio
Società quotate: novità in materia di corporate governance
www.dirittobancario.it
Dossier

Il diritto del «rilancio». Debito, equity e beni comuni

2 Luglio 2020

Alberto Gallarati, Professore associato di Diritto privato, Università degli Studi di Torino

Il contratto è centrale per l’impresa e l’impresa è al centro di una intersezione di contratti.

Difatti, dopo aver scelto se produrre internamente, in tutto in parte, un proprio prodotto, ovvero acquistarlo sul mercato, l’impresa dà comunque origine a relazioni contrattuali e si atteggia da fulcro di un web di contratti, costituendone l’intersezione.

Queste affermazioni sintetizzano le due più note teorie dell’impresa e del suo esercizio in forma societaria elaborate dagli economisti.

Se infatti la prima allude al saggio the Nature of the Firm, di Ronald Coase, i cui principi sono stati ripresi in chiave critica da Alchian e Demsetz, la seconda si riferisce a Jensen e Meckling, nonché, successivamente ad Easterbrook e Fishel, i cui altrettanto celebri lavori hanno sensibilmente influenzato il diritto societario statunitense.

Tutte le succitate relazioni contrattuali hanno innanzitutto connotati economici. Quindi, alcune di esse assumo una veste giuridica e, tra queste, si trovano quelle che, sempre in senso giuridico, integrano gli elementi essenziali del contratto.

[….]

Leggi il contributo completo pubblicato nella Rivista di Diritto Bancario (clicca qui)


WEBINAR / 25 gennaio
Doveri degli amministratori e azioni di responsabilità nel Codice della Crisi e riforma 2021
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
Iscriviti alla nostra Newsletter