WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01

WEBINAR / 07 febbraio
Adeguata verifica a distanza: nuove Linee guida EBA
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 18/01
www.dirittobancario.it
DB Formazione

Gestione rischi ICT e di sicurezza: le nuove Disposizioni Banca d’Italia

Termine di adeguamento Giugno 2023

27 Gennaio 2023
OFFERTE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 12 GENNAIO
09:30 - 13:00
Corso live

1. Leggi il programma

Il 3 novembre 2022 Banca d’Italia ha pubblicato il 40° aggiornamento alle Disposizioni di vigilanza per le banche (Circolare n. 285/2013) che dà attuazione agli Orientamenti dell’EBA sulla gestione dei rischi relativi alle tecnologie dell’informazione (Rischi ICT) e di sicurezza.

L’aggiornamento introduce novità in materia di gestione del rischio ICT e di sicurezza, governance e compiti degli organi aziendali, sistema dei controlli interni, esternalizzazione e continuità operativa.

Tra le novità più rilevanti si segnala la necessità per le banche di dotarsi di una funzione di controllo per la gestione e il controllo dei rischi ICT e di sicurezza.

Le banche sono chiamate ad adeguarsi alle presenti novità entro il 30 giugno 2023.

Entro il 1° settembre 2023 trasmettono alla Banca d’Italia una relazione che descrive gli interventi effettuati per assicurare il rispetto delle stesse.


Tematiche oggetto di attenzione e discussione

  • Il framework normativo di riferimento: Disposizioni di vigilanza e Linee guida EBA
  • Il rischio ICT e di sicurezza
  • Il nuovo paradigma operativo: dall’analisi alla gestione dei rischi
  • L’organo con funzione di supervisione strategica nel contesto dell’ITC governance
  • La definizione e approvazione della strategia ICT
  • I compiti dell’organo con funzione di gestione
  • La funzione di controllo dei rischi ICT e di sicurezza
  • Il ruolo delle altre funzioni aziendali
  • La gestione del rischio ICT e di sicurezza
  • Sicurezza dell’informazione e gestione delle operazioni ICT
  • La gestione dei progetti e dei cambiamenti ICT
  • L’esternalizzazione delle risorse e servizi ICT
  • Il ricorso a fornitori terzi
  • La definizione dei piani di continuità operativa
  • Gli obbiettivi di punto di ripristino

 

2. Docenti

Filippo Sartori (Chairman)

Professore ordinario di diritto dell’economia, Università di Trento

Stefano Biondi

Chief Risk Officer, Banca Mediolanum

Erica Hueller

Responsabile Servizio Legale e Privacy, Allitude Spa, Gruppo Cassa Centrale Banca

Gianfranco Tessitore

Partner, Deloitte Risk Advisory

3. Informazioni utili

Sede
Il Seminario sarà svolto a distanza in modalità Zoom meeting. I docenti saranno collegati in videoconferenza e i partecipanti potranno interagire a voce in tempo reale per sottoporre eventuali quesiti.

Ulteriori informazioni
FORMAZIONE FINANZIATA
In qualità di ente di formazione in possesso della Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015, Bancaria Consulting s.r.l. è abilitato ad organizzare corsi finanziabili attraverso Fondi Paritetici Interprofessionali.

Per ogni ulteriore informazione scrivi a:
formazione@dirittobancario.it
o chiama il numero di telefono 0445 1748632

4. Modalità di iscrizione

L’iscrizione si perfeziona mediante la procedura di acquisto online o con il ricevimento a mezzo fax o e-mail del “Modulo di iscrizione” e della ricevuta di pagamento anticipato. Il pagamento anticipato, da eseguirsi a mezzo bonifico bancario alla coordinate indicate nel programma. Dell’avvenuta iscrizione verrà data conferma scritta tramite e-mail inviata all’indirizzo indicato al momento dell’iscrizione.

Iscriviti alla nostra Newsletter