WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

L’estratto conto certificato dalla banca ex art. 50 TUB ha valenza esclusiva nell’ambito del procedimento monitorio

21 Settembre 2016

Corte d’Appello di Torino, 24 agosto 2016, n. 1513 – Pres. Grimaldi – Est. Mazzitelli

Di cosa si parla in questo articolo

Con la sentenza in epigrafe la Corte d’Appello riafferma l’orientamento – oramai pacifico presso la giurisprudenza di legittimità – secondo il quale l’estratto conto certificato dalla Banca ex art. 50 tub ha valenza esclusiva nell’ambito del procedimento monitorio. Nel giudizio di opposizione, graverà invece sulla Banca opposta l’onere di produrre tutte le movimentazioni bancarie, ciò in corrispondenza di quanto disposto dale regole generali proprie del giudizio di cognizione.

Se non prodotta in primo grado, la documentazione sopra menzionata non è ammissibile in sede d’appello, se non ove l’appellante dimostri – ex art. 345, co. 3, c.p.c. – di non aver potuto provvedervi nell’ambito del giudizio di primo grado.

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 09 marzo
Pegno mobiliare non possessorio: al via il nuovo regime
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 17/02
Iscriviti alla nostra Newsletter