WEBINAR / 17 febbraio
Società quotate: le novità in materia di corporate governance


Raccomandazioni 2022 Comitato Corporate Governance e richiamo di attenzione Consob

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 28/01
WEBINAR / 17 febbraio
Società quotate: novità in materia di corporate governance
www.dirittobancario.it
Giurisprudenza

Cessioni contestuali di quote sociali: ogni atto sconta l’imposta di registro singolarmente

16 Marzo 2020

Vincenzo Maria De Angelis, Studio Legale Tributario Cavallaro e Associati

Cassazione Civile, Sez. V, 13 dicembre 2019, n. 32894 – Pres. Chindemi, Rel. Botta

Di cosa si parla in questo articolo

In tema di imposta di registro, nel caso di contestuali cessioni di quote sociali intercorse tra più cedenti e più cessionari, non ricorre la figura giuridica del negozio complesso, soggetto ad un’unica tassazione ai sensi dell’art. 21, comma 2, del D.P.R. n. 131/1986.

Ciascuna cessione, infatti, conserva una propria autonomia negoziale che, pur configurando complessivamente una fattispecie pluricausale, realizza tuttavia interessi immediati autonomamente identificabili.

Pertanto, nel caso di contestuali cessioni di quote sociali, benché contenute nel medesimo atto, ciascuna di esse sconta un’autonoma imposta di registro – in misura fissa – ai sensi dell’art. 21, comma 1, D.P.R. n. 131/1986.

Ai fini della tassazione unica dunque, solo in caso di negozio complesso, connotato da una causa unitaria, è dovuta una sola imposta di registro, la quale deve essere applicata considerando la sola disposizione che dà luogo all’imposizione più onerosa.

In applicazione di siffatto principio di diritto, la Suprema Corte ha ritenuto di dover assoggettare ad autonoma imposta di registro – nella misura fissa ratione temporis vigente – ciascuna cessione di quote di una società in nome collettivo, da parte di due soci a favore di due distinti cessionari, in quanto negozi connessi tra loro ma non legati da un rapporto di derivazione necessaria.

 

Di cosa si parla in questo articolo

WEBINAR / 17 febbraio
Società quotate: le novità in materia di corporate governance


Raccomandazioni 2022 Comitato Corporate Governance e richiamo di attenzione Consob

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 28/01
Iscriviti alla nostra Newsletter