WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06

WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori - Il superamento del giudicato implicito
www.dirittobancario.it
Dossier

Banking e shadow banking al tempo del Covid-19: riflessioni nella prospettiva del Market in Crypto-Assets (MICA)

10 Dicembre 2020

Valerio Lemma, Professore ordinario di Diritto dell’economia, Università degli Studi G. Marconi

Sommario: 1. Introduzione. – 2. Il ruolo dell’innovazione regolamentare e finanziaria nello shadow banking system. – 3. Nuovi strumenti e nuovi mercati per lo shadow banking intermediation process: le possibilità del MiCA. – 4. La prospettiva di una regulatory governance dell’innovazione finanziaria e dello shadow banking system.

1. Introduzione

Il mercato interno offre evidenze che inducono a riflettere sull’incidenza delle politiche volte a fronteggiare gli effetti economici dell’emergenza sanitaria sull’attività e sul patrimonio degli enti creditizi. In tale contesto, misure monetarie e fiscali prendono a riferimento i canali dell’intermediazione bancaria, di modo tale che le banche divengono componenti essenziali di un intervento pubblico che si propone di supportare l’economia reale attraverso l’incremento dell’offerta di finanziamenti e la riduzione dei relativi tassi di interesse (indipendentemente dall’effettivo peggioramento del merito creditizio delle imprese).

A numerosi osservatori è apparsa evidente l’incidenza di politiche economiche che cercano di indurre stabilità ciclica, equità distributiva e, in definitiva, un uso efficiente delle risorse; ciò, in un contesto sociale fortemente condizionato dalle misure di contenimento dell’epidemia. Da qui, l’aspettativa di due trends, in parte contrastanti: da un lato, un sostegno quantitativo all’offerta di capitali formulata dalle banche (per effetto delle immissioni di liquidità e delle garanzie dello stato che danno contenuto alle politiche emergenziali del 2020) e, dall’altro, la riduzione delle possibilità operative (per effetto della contabilizzazione di perdite dovute al deterioramento degli attivi creditizi, cd. NPE.

Leggi il contributo completo pubblicato sulla  Rivista di Diritto Bancario (clicca qui)


WEBINAR / 08 luglio
Clausole abusive nei contratti finanziari con i consumatori


Il superamento del giudicato implicito alla luce della Corte di Giustizia UE

ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/06