Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
www.dirittobancario.it
Dossier

Home banking | Prelievi illegittimi | Sopportazione del rischio in capo alla banca

Collegio di Roma, 22 ottobre 2010, n.1153

15 Luglio 2011

 

In ottemperanza agli obblighi comunitari, rilevanti anche laddove al momento del fatto contestato presenti in direttive comunitarie che sono ancora inattuate (o non correttamente attuate) attuate) e delle quali sia scaduto il termine per l’attuazione, purché con contenuto sufficientemente dettagliato, preciso ed incondizionato (nel caso di specie, la Direttiva n. 2007/64/CE relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno), il rischio dell’utilizzo fraudolento dello strumento informatico, ricade principalmente sulla banca, che è pertanto tenuta a rimborsare le somme illecitamente prelevate da terzi, al netto di una franchigia, salvo il caso in cui il cliente sia incorso in colpa grave (o abbia commesso dolo).

Iscriviti alla nostra Newsletter