WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
www.dirittobancario.it
Dossier

Ius variandi | Commissione di massimo scoperto | Commissione di Affidamento (CAF)

Collegio di Roma, 24 settembre 2010, n.980

8 Luglio 2011

 

Non sono opponibili alla cliente la Commissione di Affidamento (CAF) e gli addebiti che ne sono scaturiti laddove, dovendosi considerarsi sostitutiva della Commissione di massimo scoperto, sia stata introdotta con l’applicazione dello ius variandi previsto dall’art. 118 t.u.b. ma senza che l’intermediario abbia fornito un’adeguata dimostrazione dell’esistenza di quei giustificati motivi ai quali l’art. 118 subordina la variazione unilaterale del contratto (nel caso di specie la banca si era limitata ad indicare genericamente, oltre all’esigenza di adeguare il contratto alle nuove disposizioni normative, il mutato contesto di mercato che si riflette sulle spese di gestione delle operazioni e dei servizi; circostanza questa non sufficiente a giustificare né l’introduzione della clausola dalla quale traggono origine gli addebiti in contestazione, né, tanto meno, il repentino ed abnorme incremento della misura della commissione di affidamento).


WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter