WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
www.dirittobancario.it
Dossier

Diligenza della banca | Bonifico | Revoca tardiva | Scoperto di conto corrente

Collegio di Milano, 26 maggio 2010, n.439

29 Giugno 2011

 

Laddove la revoca dell’ordine periodico che la cliente aveva dato alla intermediaria in data 30 gennaio 2009 risulti datata l’11 novembre 2009, mentre il bonifico risulti eseguito, secondo le disposizioni della cliente, nel primo giorno del mese di novembre, è evidente che la revoca non poteva sortire i suoi effetti propri retroattivamente. Né rilevanza alcuna ha la circostanza che l’esecuzione del bonifico avvenne, sia pure in esecuzione dell’ordine della cliente, nonostante il c/c non presentasse un saldo sufficiente (nel caso di specie, la medesima situazione si era verificata nel mese precedente e la banca aveva eseguito l’ordine di bonifico “al fine di non danneggiare la cliente”, tant’è che non aveva – come nel mese successivo – preteso le spese di interessi a debito).


WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter