WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
www.dirittobancario.it
Dossier

Contestazione | Estratto conto | Di chiusura | Operazione di storno | Termini

Collegio di Milano, 22 giugno 2010, n.579

23 Giugno 2011

 

L’estratto conto inviato periodicamente dall’intermediario al cliente si considera estratto conto di chiusura e, qualora contenga errori, non preclude al cliente che non lo abbia contestato nei termini contrattuali, di impugnarlo entro sei mesi dalla sua ricezione (art. 1832 cod. civ.). Pertanto, il correntista che abbia contestato tempestivamente all’intermediario una operazione di storno effettuata erroneamente sul suo conto (sul quale era stata riaccreditata a seguito del riconoscimento dell’erroneità dell’addebito) ed abbia chiesto il riaccredito della somma ingiustamente stornata, dispone di sei mesi di tempo per impugnare l’estratto conto dal quale non risulta accolta la sua richiesta.

La Newsletter professionale DB
Giornaliera e personalizzabile
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter