WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/04

WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
www.dirittobancario.it
Dossier

Carte di credito | Carta revolving | Contabilizzazione delle operazioni | Disconoscimento

Collegio di Napoli, 07 aprile 2010, n.210

13 Giugno 2011

Nel caso in cui il cliente, con un unico modulo contrattuale, sottoscriva due finanziamenti – uno a “tasso zero”, per gli acquisti di beni o servizi effettuati presso punti vendita appartenenti ad un medesimo gruppo industriale (c.d. Utilizzi speciali) ed uno connesso all’utilizzo di una carta di credito revolving, per gli acquisti presso gli esercenti convenzionati con lo specifico circuito della carta nonché per prelievi di denaro contante presso gli sportelli automatici (c.d. Utilizzi correnti) – il lo stesso non può genericamente disconoscere o ignorare il secondo finanziamento concesso laddove l’intermediario abbia sempre provveduto a trasmettere gli estratti conto per entrambe le posizioni di finanziamento, dal contratto si ricavi l’esistenza di entrambi i finanziamenti ed è possibile infine ricavare, in calce ad una ricevuta di versamento, la dicitura “chiedo la riattivazione della carta”, essendo l’utilizzo della “carta revolving” collegato proprio a tale secondo finanziamento.


WEBINAR / 14 maggio
La POG nelle nuove aspettative di vigilanza IVASS
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 24/04
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter