WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 29/02

WEBINAR / 14 Marzo
Mutui con garanzia MCC: obblighi di istruttoria e profili di invalidità
www.dirittobancario.it
Dossier

Limiti | Fideiussione | Consumatore | Professionista c.d. “di riflesso” o “di rimbalzo”

Collegio di Roma, 07 aprile 2010, n.205

12 Giugno 2011

La fideiussione prestata esclusivamente per motivi riconducibili al rapporto coniugale (e dunque all’affectio maritalis), vale a dire per il perseguimento di scopi e interessi che, con riguardo alla sfera giuridica del fideiussore (non professionista), non sono neppure indirettamente riconducibili all’esercizio di un’attività professionale del soggetto garantito, esclude l’estensione la figura del professionista c.d. “di riflesso” o “di rimbalzo”, ipotesi che si concretizza laddove la qualità di professionista del soggetto garantito si estenda alla persona fisica non professionista che presta la fideiussione. Tale soluzione, per altro, appare maggiormente coerente con la definizione di consumatore offerta oggi dal codice del consumo (art. 3, lett. a), che identifica la figura nella «persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta».


WEBINAR / 27 marzo
I servizi finanziari conclusi a distanza alla luce della Direttiva (UE) 2023/2673
ZOOM MEETING Offerte per iscrizioni entro il 13/03
Gli Atti dei Convegni ed Eventi organizzati da Diritto Bancario raccolti in una banca dati dedicata
Iscriviti alla nostra Newsletter