Collegio di Napoli, 05 maggio 2010, n.317

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Apertura di credito / Istruttoria, Responsabilità della banca / Nella fase delle trattative
  • Parole chiave: Danno, Diniego, Finanziamento, Onere probatorio, Responsabilità precontrattuale
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 05 maggio 2010, n.317
  • Scarica testo in pdf

In materia di responsabilità precontrattuale in capo all’intermediario per mancata concessione del fido richiesto, le fatture emesse a fronte di obblighi assunti prima della presentazione della domanda di affidamento non possono essere ricondotte ad atti compiuti dal richiedente confidando legittimamente nella concessione del fido e poi risoltisi, a causa del mancato credito, in un danno.