Array
(
    [22970] => Array
        (
            [parent] => Banca e Finanza
            [childrens] => Array
                (
                    [5] => Finanza
                )

        )

)
Banca e Finanza - Finanza
27/08/2012

Piano finanziario 4You: ultimi orientamenti di merito

Corte d'Appello di Milano, 04 luglio 2012, n. 2450

Con sentenza del 04 luglio 2012, n. 2450, la Corte d’Appello di Milano affronta una controversia in materia di piano finanziario 4You.

Fra i punti esaminati in sentenza, la Corte d’Appello, nel confermare la decisione assunta dal giudice di primo grado, afferma come l’assolvimento degli obblighi informativi facenti capo all’intermediario non possa essere riscontrato sic et simpliciter alla luce della omnicomprensività e completezza dei diversi testi contrattuali, ma solo dopo la verifica dell’assistenza accordata all’investitore per consentirgli di comprenderne il contenuto.

Assistenza tanto più necessaria e non surrogabile con il “rinvio al testo” quanto più compositi risultano gli strumenti finanziari proposti (nella specie obbligazioni, quote di fondi, polizze ancorate a un sottostante rischioso) e possibili i fraintendimenti (finanziamento “di scopo” anziché piano di accumulo di capitale, redditività di titoli “zero coupon”, costituzione in pegno degli strumenti finanziari sottoscritti a garanzia della restituzione della somma mutuata, il tutto aggravato da un pur dichiarato conflitto di interessi tra la banca e i soggetti emittenti dei prodotti anzidetti).

Comments

Inserisci un nuovo commento

CAPTCHA
Questo passaggio serve per prevenire azioni di spam.