Collegio di Napoli, 05 maggio 2010, n.316

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Anatocismo
  • Parole chiave: Adeguamento normativo, Anatocismo, Avviso pubblicato in G.U., Delibera CICR del 2000, Opponibilità
  • Estremi della decisione: Collegio di Napoli, 05 maggio 2010, n.316
  • Scarica testo in pdf

Nel caso in cui l’intermediario, tramite avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale, comunichi la modifica della clausola disciplinante la diversa periodicità per la chiusura contabile dei conti con saldo debitore e creditore con conseguente diversa periodicità nella capitalizzazione degli interessi (ossia trimestrale per i primi ed annuale per i secondi), modificata nel senso di prevedere la chiusura periodica alla fine di ogni trimestre solare sia per gli interessi creditori che debitori, “in ossequio a quanto previsto dall’art. 7, comma 2, della delibera CICR del 2000”, l’adeguamento alla nuova disciplina normativa ed il conseguente “avviso” pubblicato in G.U. producano l’effetto di rendere opponibili tali modificazioni.