Dicembre 2011
Credito

Commissione di istruttoria veloce e Commissione di massimo scoperto: le novità della legge stabilità

Redazione Diritto Bancario

L’art. 6-bis della legge di stabilità finanziaria, che converte il c.d. "Decreto Salva Italia" (d.l. 201/2011), disciplina la commissione di massimo scoperto e introduce la nuova commissione di istruttoria veloce mediante l’inserimento dell’art. 117-bis (“Remunerazione degli affidamenti e degli sconfinamenti”).

La nuova normativa pone alcuni limiti alle banche nell’addebitare al cliente la commissione di massimo scoperto (c.d. c.m.s.). E difatti, si prevede che il massimo scoperto:

(a) è l’unico onere che può essere addebitato al cliente nei contratti di apertura di credito;

(b) deve essere calcolata in misura proporzionale alla somma messa a disposizione, alla durata dell’affidamento e al tasso debitore calcolato sugli importi realmente utilizzati;

(c) non può essere superiore allo 0,5%, per trimestre, della somma messa a disposizione (c.d. tetto massimo).

Come anticipato, la legge di stabilità finanziaria introduce inoltre una commissione di istruttoria veloce (c.d. c.i.v.) a carico del cliente che sia incorso in uno sconfinamento del conto bancario senza l’autorizzazione della Banca ovvero oltre la somma affidata. Anche per questa commissione il legislatore ha posto dei limiti, stabilendo che:

a) è l’unico onere che può essere addebitato al cliente nei contratti di conto corrente e di apertura di credito;

b) deve essere commisurata ai costi, al tasso debitore e all’ammontare dello sconfinamento.

Anche in questo caso, così come per il massimo scoperto, sull’estratto del conto corrente deve essere indicata una sola voce di costo (omnicomprensiva) che remuneri lo sconfinamento del cliente. La c.i.v., tuttavia, non andrà sempre pagata, dal momento che il CICR – tenendo in considerazione l’entità dello sconfinamento e la sua durata temporale – ha il compito di individuare i casi nei quali la commissione deve essere riconosciuta alla banca. Lo stesso CICR potrà prevedere che le nuove disposizioni si applichino anche ad altri contratti per i quali si pongono analoghe esigenze di tutela del cliente.

Da ultimo, si stabilisce la sanzione della nullità per le clausole che stabiliscono oneri diversi e/o non conformi alle nuove disposizioni.

Commenti

civ

SALVE A TUTTI! faccio parte anch'io, mio malgrado, della numerosa schiera di DERUBATI che ha prodotto questa fantomatica LEGGE SALVA CORROTTI! Vorrei sapere se qualcuno ha gia'avviato qualche azione legale e come sta procedendo. grazie a tutti e UNIAMOCI PER FAR VALERE I NOSTRI DIRITTI!!!!! michele da milano

Io ho provveduto e sto

Io ho provveduto e sto recuperando !
:)

civ

forse una bella denuncia per furto???
chi ti da il permesso di toccare i soldi sul mio conto???

commissione istruttoria da valutare....

Per un disguido di bonifico nel mese di maggio ho avuto l'accredito dello stipendio il giorno 6 anzichè l'1 e in data 5 stesso mese ho avuto l'addebito della carta di credito che per pagamenti vari mi ha fatto "andare sotto" di 1087 € per meno di 24 ore. Posto che si consideri anche un giorno intero, oggi mi arriva l'estratto conto con indicata una commissione di istruttoria veloce pari a 50€ + 0.45 € di interessi di mora. Ho fatto rimostranze presso l'agenzia bancaria dove mi è stato riferito che poco possono fare ed ho successivamente inviato reclamo via mail alla banca segnalando che in caso di riscontro negativo mi rivolgerò ad associazioni di tutela dei consumatori per la cifra a dir poco sproporzionata. Attendo riscontro ma resto sgradevolmente deluso da certi atteggiamenti a mio avviso illegittimi che, se posti in essere da persone fisiche, sarebbero perseguibili legalmente. A voi ogni valutazione e se potete essermi utili..

Organizziamoci!!

Domani andrò in banca a far presente che 370€ servono alla mia impresa e alla mia famiglia.

LA CIV PREMIA GLI SCONFINATI PERSISTENTI

Buongiorno. Lavoro in banca e come tanti miei colleghi mi sono trovato a dover spiegare la CIV.
Trovo questa commissione spregevole, per il suo funzionamento.
Vi spiego..
Prendiamo due conti correnti, senza fido.
Uno nel trimestre inizia con un saldo di 3000 euro dare (senza fido) e nel trimestre versa 100 euro. A fine trimestre, dunque, avrà un saldo dare di 2900 euro. A questo conto corrente verrà addebitato il tasso dare e NESSUNA COMMISSIONE DI ISTRUTTORIA VELOCE.
L'altro conto inizia il trimestre con un di 500 euro dare (senza fido). Durante il trimestre arrivano 3 stipendi da 1500 euro e al conto vengono addebitati 1500 euro al mese di carta di credito (supponendo nessun'altra operazione).
Bene, a questo conto che comunque va in avere e muove, con un comportamento certo non corretto (su un conto senza fido non bisognerebbe andare sotto), ma comunque con una movimentazione meno "problematica" dell'altra situazione, verranno addebitate le commissioni di istruttoria veloce per ben 3 volte!!
Quindi che si fa.... Si premia chi è perennemente fuori e non versa (ok, poi ci sono altri problemi legati al rating, ma parlo delle spese) e chi invece versa per rientrare, poi esce, poi rientra, poi esce, lo si castiga!

illegalita'

Salve a tutti, leggendo in generale vi racconto cosa mi e' successo:la banca presso la quale ho un conto come attivita' commerciale non mi dice nulla in merito alle c.i.v. ossia dopo il primo trimestre mi trovo addebitate 740 euro di civ e 48 euro di interessi solo per il semplice motivo che emettevo un assegno e il giorno seguente portavo il denaro in banca ma lo stesso assegno quando il mio fornitore lo andava a debositare l' incasso era di 5 giorni.quindi non capisco perchè devo buttare via i soldi e se è legale sta cosa visto ke comunque dal momento dell'assegno al momento del debosito passano 24 ore. tutto questo non è un furto? Ora comunque basta iniziero' a minacciare la banca e se cio' non bastasse andro' avanti con l' avvocato. Vi dico in 6 mesi pagate di civ 1280 euro e 64 euro di interessi......scandalo!!!

assegno pagato con 1 gg di ritardo

ho pagato vari assegni che incassavano ad esempio il 21 settembre il 22 la banca mi chiamava che mancava qualcosa per coprire tale assegno, nell'estratto conto trimestrale mi trovavo sempre la chiamata nelle competenze di cc commissione d'istruttoria veloce eu 80 , fino a quando sono andato in banca a chiedere che cosa significasse , e loro mi hanno risposto che ogni volta che mi chiamano per coprire il restante sull'assegno la banca mi addebbita eur 80 qualsiasi si l'importo anche per un euro . Cosa pensate voi che è normale o devo agire contro la banca ,visto che per me forse e meglio andare da uno strozzino privato che pubblico forse è un pò più malleabile .

CIV USURA AUTORIZZATA.

SIGNORI NON SITE GLI UNICI SIAMO IN TANTI.
FACCIAMO UN UNICA RICHIESTA CONTRO I LADRI BANCHIERI, MA SERIAMENTE NON SU INTERNET.
FORMIAMO UN SINDACATO SERIO DI DIRITTI DEI CITTADINI TRUFFATI E NON DI ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI CHE FRANCAMENTE FANNO SOLO CASINO E CHIACCHIERE BLA BLA BLA...........

domanda??

decreto salva italia o salva banche??

CIV

Ciao a tutti.
Volevo porvi un quesito:
il 6 di ogni mese ho l'addebito del mutuo.
Nei mesi scorsi il mio datore di lavoro mi ha pagato in ritardo e quindi i soldi per pagare la rata del mutuo non erano sul conto.
Premetto che io non ho MAI chiesto uno sconfinamento o un affidamento.
Insomma mi sono ritrovato tre addebiti da 30,00 Euro per un totale di 90,00 Euro in tre mesi con causale CIV.
Mi vengono due domande a cui spero voi siate in grado di rispondere:
a) Se la banca mi ha pagato la rata del mutuo utilizzando un affidamento (mai richiesto) il 6 del mese dovrebbe essere stata pagata. Invece, la rata del mutuo è stata pagata il 24, cioè il giorno in cui ho versato i soldini sul conto, con l'aggiunta della rispettiva mora e udite udite, una lettera di avviso al firmatario garante del mutuo. Quindi se la banca ha pagato la rata il 24 perchè mi ha fatto pagare una CIV?
b) Possono le banche autorizzare scoperti o affidamenti senza il permesso del cliente?

Vi prego di rispondere seriamente. Non farò denunce o querele, ma dalle vostre risposte dipenderanno le ossa del direttore.

In teoria non lo possono fare

In teoria non lo possono fare anche io ho questo problema con la mia banca per la civ dal mio conto hanno prelevato in 9 mesi 3500 euro adesso sto facendo causa alla banca vai da un avvocato o ad una associazione dei consumatori

CIV

La commissione di istruttoria veloce concorre al tasso di usura?

Commissione istruttoria veloce (CIV) e concorso in usura

La Commissione di Istruttoria Veloce (CIV), essendo una spesa riferibile al credito, concorre all'eventuale superamento del tasso soglia dell'usura.

commissione istruttoria veloce

I nostri governanti, ladri oltremisura, non solo hanno concesso alle banche di eliminare la vecchia e famosa C.M.S. ( commissione sul massimo scoperto ) ma hanno loro concesso di applicare la " commissione disponibilità fondi ( c.d.f) oltre alla " commissione istruttoria veloce ( c.i.v.) come se non bastasse la crisi mondiale ad affossare l'imprenditoria che non sempre ha FORZA contrattuale con le banche. Mi permetto attirare l'attenzione su questi nuovi " Balzelli ".
1. Commissione disponibilità fondi ( c.d.f.) : è una percentuale variabile dal 0,50 al 2% annuo che le banche addebitano ad ogni cliente e viene calcolata sul FIDO concesso e non sul suo utilizzo !! ( E' richiesto un fido per elasticità di cassa che non viene utilizzato o utilizzato solo in parte : scatta l'addebito che viene calcolato con le regole di cui sopra)
2. Commissione istruttoria veloce ( c.i.v. ) : è una commissione forfettaria variabile da 25 a 100 euro che la banca addebita OGNI QUALVOLTA ( ED ANCHE PER UN SOLO GIORNO )si verifiche che il saldo del c/c supera l'importo affidato. Ne deriva che ( in tempi in cui nemmeno lo stato paga i suoi debiti ) e gli imprenditori devono avere la correttezza contributiva (DURC) per incassare le loro fatture, il conto rischia di sconfinare diverse volte ( si pensi alla scadenza del giorno 16 di ogni mese )con addebiti da capogiro!.
A tal punto è palese ed evidente che " quel" decreto è salva banche ! e nel mio lavoro da professionista farò sempre e di tutto per condannare ed avversare FURTI di tal genere. Le banche il contezioso se lo vanno a cercare ed allora.....procuriamoglielo !. Remo

siamo dei pecoroni!!

ribelliamoci o chiuderemo tutti!!!
lavoro con due banche vi lascio immaginare!
mi rivedo in tutte le situazioni sopra descritte.
uniamoci e ribelliamoci.
fabio g.

Truffe legalizzate. Ringraziamo Monti!!!

€ 800,00 di CIV per un totale di affidamento extra fido di 1860 euro di cui 800 ERANO LA CIV!!!!! Ho pagato 800 euro di commissioni per 1060 euro di extra fido in 6 mesi!!! Incredibile.

usura

Fai un controllo se c'è usura ai sensi delle legge 108/96 ed eventualmente contesta per iscritto le civ alla banca

M. Grazia Carbonari
Perito econonometrico
Iscritto ad Assoctu

CIV

Salve
vorrei porre una domanda. Ho sconfinato di 198€ sul c/c per un pagamento a favore della stessa banca che ho ripianato immediatamente (3 giorni). La banca mi ha addebitato la CIV per 19.66€; non per la somma ma per principio vorrei chiedere se tale addebito sia legittimo. Da quel che leggo la CIV non va addebitata quando lo sconfinamento è pari o inferiore a 500€ per la durata massima di 7 giorni e se lo sconfinamento sia provocato da un pagamento verso la stessa banca. Poichè sembra che tutte tali fattispacie siano comparse nel mio caso perchè la banca mi ha comunque addebitato tale somma? Posso chiederla indietro?
Grazie

CIV

Buongiorno, anche io ho letto nel DM di Giugno 2012 i casi in cui non può essere addebitata e sono quelli da Lei indicati.
A me hanno addebitato 50,00 euro di civ per 0,31 centesimi di sconfinamento dovuti al pagamento delle spese carta di credito ( che è sempre emessa dalla banca con la quale ho il conto). I giorni di sconfinamento fino al 27 data del bonifico stipendio non rientrano nei 7....ma mi sembra assurdo tale addebito! Per quanto mi riguarda voglio inviare reclamo e vedere cosa succede. In bocca al lupo a tutti !
Saluti

Civ

Spese per trimestre di extra fido €3000 ( spese di istruttoria veloce), per extra fido di € 500 a chi mi posso rivolgere per rimborso

Rimborso

Vedi la legge dice che lo scoperto deve essere minimo 500euro e per un periodo di 7gg e deve essere documentato dalla banca e sopratutto deve essere per saldo e non per valuta e comunque non può essere calcolata in automatico ma per un effettivo sconfinamento

usura

A me pare che anche il testo della legge escluda che si possa applicare la civ ripetutamente, infatti parla di commissione "commisurata" e non smisurata...
Forse una valanga di esposti e denunce penali per usura potrebbe far ripensare questi ladri

Mi stanno divorando un negozio con le commissioni di istruttoria

Non merito fido bancario mi dice il direttore, < Hai una carta revolving che anni fa ha generato un debito di 2000 euro> Bene, pago tutto, e così ho fatto. mi dice il direttore. < E io come faccio? ho un negozio che malgrado la crisi lavora...mi dicono che sono un giovane ingamba, senza grossi capitali ma ingamba>...ecco il direttore che mi propone lo sconfino senza affidamento per sopperire al fido che mi sarebbe servito per la fisiologica elasticità di cassa di un attività commerciale.
Si parla di sconfini di 2000-3000 euro periodici che durano 5-6 giorni.

Pago per farla breve 600 euro ogni trimestre, per aver sconfinato due o tre volte di duemila euro, più 3 assicurazioni che mi hanno fatto stipulare in maniera ricattatoria quando in passato entravano assegni parzialmente coperti....tipo < Eh è arrivato un assegno di 2000 euro, tu hai solo mille sul conto, io ti aiuto se tu....>
Insomma la banca mi presta e si riprende periodicamente sempre sti stessi 2000 euro. E questi stessi duemila euro a loro fruttano quasi tremila euro annualmente. Prima o poi il direttore me lo mangio, nel senso letterale della parola.
Scusa lo sfogo.

Se le cose stanno come dici

Se le cose stanno come dici si potrebbe ravvisare l'usura. Se ti fai analizzare gli ec potrebbe esserci qualcosa di interessante per mandarli a quel paese.

SCONFINI ?? PAZZO E SBAGLIATO !!

il tuo direttore è palesemente incompetente oltre che furbastro...facendoti sconfinare col suo avvallo oltre a far incassare alla sua banca lauti denari vi mettete nei guai, infatti rimarrai segnalati da quell'andamento anomalo sul tuo conto corrente per gli anni a venire...ed addio al merito creditizio !!

Avevo il conto a meno 400

Avevo il conto a meno 400 euro, mi addebitano 2,15 euro per l'home banking, mi ritrovo sull'e/c per quella data una civ di 50 euro!!!!
Vorrei chiedere alla mia banca se per € 2,15 hanno avuto di bisogno
di fare un'istruttoria veloce di fido........
pazzesco, queste cose possono accadere solo in italia....
50 euro di civ per 2,15 di home banking, questa non è usura è un furto vero e proprio.

Civ

Al furbo etico che ha detto che i debiti vanno pagati bisognerebbe spiegargli che le cose non non si possono cambiare sul pregresso ma si iniziano a fare da adesso in avanti se hai il tetto in eternit e tu mie lo hai fatto mettere mi dai anche il tempo e le condizioni di cambiarono chiaro ho mi porti via la casa perché' tu non ce l ' ai

Uniamoci e facciamo ricorso

Se siete d'accordo uniamoci e facciamo causa, chi è d'accordo mi invii una mail : iunivers14@hotmail.com.

Bruno Antonio

raccolta firme per ricorso

Si devono interessare anche le associazioni come Confindustria-Cna-confartigiani etc,etc,.e con loro aprire una battaglia vera e propria non se ne pùo più di queste razzie

TRA COMMISSIONI DI MASSIMO

TRA COMMISSIONI DI MASSIMO SCOPERTO E ISTRUTTORIA VELOCE negli anni mi sono vista portare via centinaia e centinaia di euro. Le banche esagerano sempre a chiedere ma non danno nulla.

FACCIO CAUSA ANCH'IO

PREMETTO CHE MI CHIAMO INTINI PASQUALE, SONO DI PUTIGNANO-BARI, ED ANCH'IO SONO STATO VITTIMA DA PARTE DELLA MIA BANCA , DI SPESE CHE MI SONO STATE ADDEBITATE X UNA FRANCHIGIA SUL PEGGIORAMNETO DI SALDO X AVER SCONFINATO DI UN SOLO GIORNO IL FIDO CHE MI HANNO CONCESSO, PARI AD UN IMPORTO DI EURO 150,00.
VORREI CON QUESTA MAIL FARE CAUSA ANCH'IO ALLA MIA BANCA

I MIEI RIFERIMENTI SONO I SEGUENTI:

INTINI PASQUALE
331/7252602
pasqualeintini4@gmail.com

TI SALUTO.

Ladri

Ho pagato 150 euro di CIV per 1,88 di extra fido.
Pazzesco...è una rapina legalizzata e noi pecoroni paghiamo.
Se potessi chiederei il pagamento dello stipendio in contanti, ma come si sà no è possibile.
Andare da un altro istituto sarebbe inutile...che fare?

sconfino

Alla mia impresa è stata applicata la civ con le seguenti modalità:
80 euro il giorno dello sconfinamento entro i 5000 euro
150 euro il giorno dello sconfinamento oltre i 5000 euro su un affidamento di 70000euro...è già usura?

Commissione istruttoria velove.

La commissione di istruttoria veloce, introdotta con il Decreto Ammazza Italia (pardon salva Italia) è una commissione che nell'arco di un trimestre potrebbe originare anche €. 15.000,00 a fronte di interessi per il trimestre pari a poce centinaia di euro.
Si capisce benissimo che il TAEG o TEG che dir si voglia, è certamente superiore ai tassi di usura stabilito dalla Banca d'Italia.
Pertanto Vi invito tutti ad effettuare una class action per fermare questo massacro delle ns. povere aziende, già tartassate da tasse, oneri e quant'altro.
Anonimo

Hai centrato il punto. La CIV

Hai centrato il punto. La CIV altro non è che la vecchia "CMS extrafido", seppure i criteri di calcolo siano diversi. La CIV prevede importi fissi a seconda dell'entità dello sconfino (ed in occasione di OGNI sconfinamento), mentre la CMS era calcolata in percentuale sull'importo effettivo dello sconfino(ed in una sola occasione, cioè per lo sconfinamento più elevato in valore). Già questo è sufficiente per dire che la vecchia CMS era più conveniente...
Ma il vero paradosso è che la norma che ha dato alle banche la possibilità di introdurre queste nuove strutture commissionali è l'art.2 bis della Legge n.2/2009 che è la conversione in legge del DL 185/08, c.d. “Decreto anticrisi a sostegno di famiglie ed imprese”.
A quella legge poi sono seguite altre norme che, con riguardo alla CIV, hanno stabilito che il CICR avrebbe dovuto fissare i criteri che la concreta applicazione.
Lo spirito di queste norme era ovviamente quello di eliminare una commissione, appunto la CMS (e quindi la CMS extrafido), che era divenuta decisamente onerosa per i soggetti affidati, introducendo nuove commissioni che avrebbero dovuto essere più eque …
Quindi delle due l'una: ho il legislatore ha clamorosamente sbagliato (da qui la necessità di nuovi interventi normativi), oppure era pienamente consapevole di quello che stava facendo...

CIV

Al governo che si formerà un'unica voce e tutti in coro:
abolire la CIV come si è abolita la CSM e restituite il maltolto a tutti!
Guardate che si sta avvicinando la prossima chiusura trimestrale (31/03).
Le aziende in particolar modo, non potranno sostenere un'altra mazzata
del genere!!

civ

solo un istituto mi aveva informato in maniera precisa su questo furto indegno ed assolutamento inaccettabile gòi altri istituti hanno inviato comunicazioni incomprensibili amche agli adetti -
Che stato può essere quello che mette per legge una norma che permette alle banche di rubare (con la scusa di penalizzare chi tira la cinghia ) in maniera così iniqua i soldi ai clienti-

prima obbligano ogni cittadino ad avere un conto corrente perchè il contante deve essere controllato.
buona la scusa di sicuro la banca ti può fare un conto a zero spese, ci pensa poi lo stato con i bolli e la banca con tutte il resto a farti pagare salato.

in ogni caso penso che si debba assolutamente fare una ribellione contro questa ulteriore commissione -
paola

COME POSSIAMO RIBELLARCI , A

COME POSSIAMO RIBELLARCI , A QUALE ASSOCIAZIONE POSSIAMO RIVOGERCI ?
SE NN AGIAMO PRESTO, QUESTO ENNESSIMO LATROCINIO CI PORTERA' ALLA TOMBA-

DOBBIAMO

DOBBIAMO RIBELLARCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

CONSIGLIO

BUONASERA, DIRIGO UNO SPORTELLO BANCARIO E DEVO CONFESSARE CHE L'INCIDENZA DI TALE NUOVA SPESA PER LE IMPRESE E PRIVATI, CHIAMATA APPUNTO CIV (COMMISSIONE ISTRUTTORIA VELOCE), MON ERA STATA DA NOI INIZIALMENTE EFFETTIVAMENTE COMPRESA. SOLO AD AVVENUTA CONSEGNA DEGLI E/C DELL'ULTIMO TRIMESTE AI VARI CLIENTI, SI E' CAPITO DI QUANTO QUESTA COMMISSIONE PESAVA SULLE CASSE DELLE PERSONE ED AZIENDE. PER CAPIRCI MEGLIO, OLTRE ALLE CIRCOLARI EMANATE DAL MIO ISTITUTO, HO DOVUTO LEGGERMI ATTENTAMENTE IL DECRETO LEGGE N. 201 "SALVA ITALIA" E LA N. 1 "CRESCI ITALIA", DISPOSIZIONI CHE SONO RISULTATE COSI' COMPLESSE E DI DIFFICILE INTERPRETAZIONI. LA CIV VIENE APPLICATA AD OGNI SCONFINAMENTO IN ASSENZA DI AFFIDAMENTO O SCONFINAMENTI OLTRE I LIMITI DELL'AFFIDAMENTO ACCORDATO. PERTANTO VIENE APPLICATA AD OGNI EVENTO CON UN LIMITE MASSIMO TRIMESTRALE DI EURO 150 PER I CONSUMATORI SE LO SCONFINAMENTO SUPERA I 200 EURO , MENTRE PER LE IMPRESE NON E' PREVISTO UN MINIMO E QUINDI IN SOSTANZA PUO' ESSERE CALCOLATO "ALL'INFINITO".
POICHE' LA CIV RIENTRA NEL CALCOLO DEL TEG (TASSO EFFETTIVO GLOBALE), SI CONSIGLIA DI CONFRONTARE TALE PARAMETRO CON IL TASSO DI USURA CHE VIENE ESPOSTO PER LEGGE IN QUALSIASI FILIALE DI BANCA. SE TALE TEG SUPERA IL TASSO DI USURA, AVETE SACROSANTO DIRITTO DI CONTESTARE E CHIEDERE IL RIMBORSO ANCHE SUL SITO RECLAMI DELLA VOSTRA BANCA.
IN TUTTI I CASI SONO CONVINTO CHE UNA RIBELLIONE PACIFICA MA COMPATTA POSSA FAR EMERGERE LA PROBLEMATICA A LIVELLO NAZIONALE, IN MODO TALE CHE I NOSTRI GRANDI DELLA FINANZA E DELLA POLITICA, LA SMETTANO DI APPROFITTARE DELLA GENTE ONESTA MA NON PIU' STUPIDA.
SONO AL VOSTRO FIANCO.
FIRMATO: L'AMICO DELLA GENTE ONESTA.

civ cdf cmf,....lago di sangue!

Salve, appena mi hanno addebitato questa nuova commissione per € 900 circa mi sono recata in banca e ovviamente neanche loro avevano risposta, dopo diverse letture considerazioni e approfondimenti ho fatto un ricorso alla filiale, tuttora senza risposta ,hanno un mese di tempo poi scrivero' all'arbitro bancario e poi ai giornali e tv, non possiamo subire anche questo, hanno spaccato il nostro paese, diviso le nostre famiglie e rubato i nostri soldi, ora basta!! e se controllate bene il vostro estratto conto noterete anche (attenzione sono ben nascoste) che abbiamo pagato per il CDF commissione disponibilità fondi e CMF commissioni mancanza fondi,servizio portafoglio e costi di operazioni sui costi di commissione, ma sicuramente voi sarete più bravi di me a trovare qualche altra cosa....sottolineo che sto parlando di un c/c senza affidamento con versamenti giornalieri e incasso pos, motivo per il quale si è generato lo sconfino inferiore ai 500 euro per 1 giorno.
ho chiuso già 2 conti ...e Dio solo sa quanto vorrei chiudere anche il terzo!!!!

Ecco che succede se arriva il protesto di una cambiale.

Si consideri l'addebito di una cambiale protestata. Quindi avrò: addebito = oggi
valuta = data scadenza cambiale, ovvero 1 mese e mezzo/2 mesi fa.

Che succede? Succede che addebitano in conto circa € 4.000.
Cioè oltre al danno la beffa. Sì perchè, in questo caso già si renderà difficile recuperare i soldi del mio lavoro dal mio cliente, in più avrò un costo CIV di circa € 4.000 + spese protesto + interessi passsivi di perdita e più eventuali spese legali.
Ohhhh ma siamo impazziti! E che lavoriamo a fare!

INSOSTENIBILE é una truffa legalizzata dal governo

Sono nella stessa situazione di voi che avete commentato sopra. Gli imprenditori titolari di micro imprese e piccole medie imprese dovrebbero
sostenersi a vicenda con una azione di protesta tutti d'accordo e per un mese tutti insieme non pagare le tasse con le scadenze tassative via F24
e poi vediamo se il sistema governo si prende cura e ci tutela veramente.
Oggi la situazione è chi ha voglia di lavorare deve essere messo in galera
perchè ha questo brutto vizio "voglia di lavorare"

Silvana

IMPRESA

A NOI HANNO APLICATO LA CIV SU UNO SCOPERTO INESISTENTE MA VOLUTAMENTE
CREATO DALLA BANCA IN QUANTO GIROCONTA IN RITARDO LE RB SBF DAL CONTO ANTICIPI AL CONTO ORDINARIO CREANDO COSI',COME DICEVO, UNO SCONFINAMENTO CHE DI FATTO NON C'E'.
LA CONSEGUENZA E' CHE HANNO ADDEBITATO 1.500,00 DI CIV MA NON E' DOVUTA.
COME INTERVENIRE???
GRAZIE SE QUALCUNO PUO' AIUTARMI

C'E' QUALCHE FUNZIONARIO DI BANCA CHE PUO' AIUTARCI A CAPIRE?

oggi mi sn recata in banca per chiedere spiegazioni sull'applicazione di questa nuova voce sul c/c che personalmente nell'ultimo trimestre mi ha generato spese per 2450.00 €...(furto legalizzato)...da infarto come per la maggior parte di voi.....beh!!!! volete sapere l'ultima?....nn ci hanno capito niente nemmeno loro, andiamo bene.....
Questa secondo me sarà la classica goccia che farà traboccare il vaso.....
Cosa aspettiamo a chiudere tutti a ribellarci a questo sistema di cose che sta portando la gente al suicidio, e a nn versare piu' un centesimo nelle casse dello stato almeno per un anno?....e' vero soffriremo noi...ma anche loro, sapranno cosa vuol dire sopravvivere....

commissioni CIV

io ho fatto cosi: sono andata dal direttore, dopo ever espresso la mia rabbia per questo ennesimo furto, ho immediatamente chiesto la chiusura del conto corrente.
Poi su tutte le vetrine del negozio (ben 5) e anche all'interno ho esposto il seguente cartello:

QUESTO LOCALE, IN VIRTU’ DI UNA SISTEMATICA E CONTINUATA USURA DA PARTE DEL SISTEMA BANCARIO, LEGALIZZATA DA UNO STATO COMPLICE E COLPEVOLE, HA DECISO DI SOTTRARSI A TALE VERGOGNOSO SFRUTTAMENTO, DECIDENDO IN MANIERA UNILATERALE ED IRREVOCABILE DI REGOLAMENTARE I RAPPORTI DEBITO/CREDITO, ESCLUSIVAMENTE IN CONTANTI, PER NON ALIMENTARE ULTERIORMENTE IL SISTEMA DI STROZZINAGGIO BANCARIO.
CERTI DELLA VOSTRA COMPRENSIONE, RINGRAZIAMO.

La direzione

questa è la commissinone che

questa è la commissinone che sancisce la fine delle impresein Italia
Cosa si può fare ..

Dovremmo ricominciare a

Dovremmo ricominciare a pagare in contanti così da tagliare fuori le banche.

Sono dei ladri

Alle banche i soldi all' uno% e a noi
Commissione istruttoria veloce
Grazie MONTI

Invia nuovo commento