23 Gennaio 2020
MILANO
LA NULLITÀ SELETTIVA NEI CONTRATTI DI INVESTIMENTO
L’ORIENTAMENTO DELLE SEZIONI UNITE DELLA CASSAZIONE - RICADUTE PRATICHE E TECNICHE DI CONTENZIOSO
  • OFFERTE PROMOZIONALI PER ISCRIZIONI ENTRO IL 20 DICEMBRE 2019

    Inquadramento generale
    La nullità di protezione dell’art. 23 TUF
    La legittimazione a far valere la nullità di protezione
    I limiti al rilievo d’ufficio del giudice
    I rapporti tra nullità di protezione ex art. 23 TUF ed annullabilità:

    • sull’ammissibilità della convalida e/o rinuncia
    • sui rapporti col divieto di venire contra factum proprium
    • sulla prescrittibilità dell‘azione e sull’individuazione del relativo termine

    L’uso selettivo della nullità di protezione nelle controversie in tema di intermediazione finanziaria
    La sentenza delle Sezioni Unite
    Le questioni emerse:

    • la nozione di giudicato ed i rapporti con l’accertamento incidenter tantum
    • il giudicato sull’accertamento della nullità del contratto quadro
    • i rapporti tra giudicato sulla nullità del contratto quadro ed eventuali risultanze processuali contrarie
    • i criteri di selezione delle operazioni contestate alla luce della pronuncia delle SU
    • il concetto di ingiustificato sacrificio economico nella complessiva esecuzione degli ordini
    • l’eccezione di buona fede in caso di uso selettivo secondo le Sezioni Unite
    • ambito di operatività dell’eccezione di buona fede (sostanziale o processuale) e rapporti con il divieto di abuso del processo
    • nozione in senso oggettivo o soggettivo della buona fede
    • rapporti tra eccezione di buona fede ed eccezione di compensazione
    • formulazione dell’eccezione di buona fede: principio di allegazione e limiti alla rilevabilità d’ufficio; forme e termini di decadenza; ripartizione degli oneri probatori; natura della sentenza di rigetto della domanda per effetto della formulazione o del rilievo dell’eccezione di buona fede.

     

     

  • - Chairman: Filippo Sartori, Professore Ordinario di Diritto Bancario, Università di Trento
    - Ugo Malvagna, Ricercatore in Diritto dell’Economia, Università di Trento
    - Vittorio Pisapia, Partner, FiveLex Studio Legale
  • Abstract
  • Docenti
  • Keywords
  • Goal
  • Destinatari
Sede:
Copernico Isola for S32
Via Filippo Sassetti, 32
20124 Milano MI
Crediti formativi professionali:
E’ stata presentata domanda di accreditamento ai Consigli degli Ordini professionali competenti.
Modalità di iscrizione:
L’iscrizione si perfeziona con il ricevimento a mezzo fax o e-mail del “Modulo di iscrizione” e della ricevuta di pagamento anticipato. Il pagamento anticipato, da eseguirsi a mezzo bonifico bancario alla coordinate indicate nella brochure. Dell’avvenuta iscrizione verrà data conferma scritta tramite e-mail inviata all’indirizzo indicato nella scheda di iscrizione.
Ulteriori informazioni:
FORMAZIONE FINANZIATA
In qualità di ente di formazione in possesso della Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2015, Bancaria Consulting s.r.l. è abilitato ad organizzare corsi finanziabili attraverso Fondi Paritetici Interprofessionali.
 
        
 
Per ogni ulteriore informazione scrivi a:
formazione@dirittobancario.it 
o chiama il numero di telefono 0445 1748632