Collegio di Roma, 08 febbraio 2010, n.22

Collegio di Roma, 08 febbraio 2010, n.22

Vai alla sezione "Arbitro bancario finanziario"
  • Categoria Massima: Arbitro Bancario Finanziario (aspetti procedurali) / Competenza
  • Parole chiave: Arbitro Bancario Finanziario, Carte di credito, Competenza
  • Estremi della decisione: Collegio di Roma, 08 febbraio 2010, n.22
  • Scarica testo in pdf

In materia di carte di credito, pur non potendo ratione temporis rientrare nella competenza dell'ABF le questioni relative al rilascio della carta di credito e al finanziamento originariamente erogato risalenti al 2004, rientrano invece nella competenza dell’Organo le questioni relative agli utilizzi correnti della carta, con riguardo ad addebiti, applicazione di condizioni e tassi di interesse etc., successivi al 1° gennaio 2007.

Syndicate content