WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX ICI/IMU

Sul soggetto passivo dell’IMU in presenza di un Trust traslativo

27 Gennaio 2021

Stefano Bego, Avvocato, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 27 luglio 2020, n. 15988 – Pres. Mocci, Rel. Caprioli ]
Stante la segregazione patrimoniale funzionale al perseguimento delle finalità del trust, il trasferimento dei beni al trustee, che diviene proprietario acquistando su di essi tutti i relativi diritti e doveri, permette di inquadrare quest’ultimo come soggetto passivo ai fini IMU.Così
Società Cessione e affitto d’azienda TAX IVA

Detraibile per la conferitaria d’azienda il credito IVA annuale vantato dalla conferente

27 Gennaio 2021

Lorenzo Giannico

[ Cassazione Civile, Sez. V, 31 luglio 2020, n. 16492 – Pres. Bruschetta, Rel. Tinarelli ]
Nell’ipotesi di conferimento d’azienda, rispetto all’originario credito IVA il cedente perde, per effetto dell’operazione straordinaria, ogni legittimazione alla detrazione, mentre l’intera posizione resta traslata sul cessionario, che, dunque, può utilizzare il credito in detrazione ovvero chiederne il rimborso, non assumendo
TAX Fiscalità internazionale

Deducibilità degli oneri finanziari corrisposti ad una società straniera del medesimo gruppo

27 Gennaio 2021
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 20 gennaio 2021, C-484/19 – Pres. Bonichot, Rel. Jääskinen ]
L’articolo 49 TFUE dev’essere interpretato nel senso che osta ad una normativa nazionale, come quella oggetto del procedimento principale, per effetto della quale ad una società stabilita in uno Stato membro non è consentita la deducibilità degli oneri finanziari corrisposti
TAX Accertamento e contenzioso

ATI: deducibilità dei costi per l’impresa associata e onere probatorio

19 Gennaio 2021

Alessandro Nota

[ Cassazione Civile, Sez. V, 18 novembre 2020, n. 26214 ― Pres. Sorrentino, Rel. Federici ]
La controversia in esame trae origine da un avviso di accertamento (per il periodo d’imposta 2004) emesso nei confronti di una società partecipante ― al 50% con altro soggetto passivo ― un’Associazione Temporanea d’Impresa (nel seguito “ATI”), con il quale
TAX IVA

Diritto al rimborso IVA in presenza di rappresentante fiscale

14 Gennaio 2021

Maria Cristina Latino, Avvocato presso EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 8 ottobre 2020, n. 21684 – Pres. Manzon, Rel. Triscari ]
Il diritto al rimborso IVA in favore di soggetti domiciliati e residenti negli stati membri dell’Unione Europea, senza stabile organizzazione in Italia, non può essere negato qualora i suddetti soggetti abbiano nominato un rappresentante fiscale, poiché la nomina del rappresentante
TAX Accertamento e contenzioso

Stabile organizzazione e limiti della responsabilità solidale del rappresentante fiscale IVA

7 Gennaio 2021

Alessandro Nota

[ Cassazione Civile, Sez. V, 29 settembre 2020, n. 20590 ― Pres. Manzon, Rel. Triscari ]
La controversia in esame trae origine da un avviso di accertamento (per il periodo d’imposta 2001) emesso nei confronti del rappresentante fiscale di una società stabilita in Portogallo, con il quale l’Agenzia delle Entrate recuperava a tassazione l’IVA a debito
TAX Accertamento e contenzioso

Operazioni soggettivamente inesistenti: perimetro di deducibilità dei costi e detraibilità dell’IVA

5 Gennaio 2021

Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 2 ottobre 2020, n. 21111 – Pres. Virgilio, Rel. Antezza ]
In caso di operazioni soggettivamente inesistenti, la deducibilità dei costi sostenuti dal cessionario del soggetto interposto e rilevanti ai fini delle imposte dirette, fatta salva la verifica della loro inerenza, effettività, competenza, determinatezza e determinabilità ex art. 109 del TUIR,
TAX IVA

Il rimborso del credito IVA spetta anche se la nota di variazione viene emessa prima della chiusura del fallimento

4 Gennaio 2021

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 12 ottobre 2020, n. 21999 – Pres. Greco, Rel. Crolla ]
“Il diritto al rimborso [del credito IVA] non sorge con la formale emissione della nota di variazione in attivo ma trova la sua genesi nel mancato soddisfacimento del credito vantato del cedente, evento che, nella fattispecie in esame, ha avuto

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter