WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX IRES - IRAP

La deduzione di perdite su crediti va operata nell’annualità in cui si verificano gli elementi certi e precisi ex art. 101 comma 5 TUIR

30 Luglio 2020

Alessandro Nota

[ Cassazione Civile, Sez. V, 7 maggio 2020, n. 8587 ― Pres. Locatelli, Rel. Saieva ]
In materia di perdite su crediti, i requisiti di certezza dell’an e del quantum prescritti dall’art. 101, comma 5, del TUIR (nel quale sono state trasfuse le disposizioni già contenute nell’art. 66, comma 3), necessari per la deducibilità del relativo
TAX Accertamento e contenzioso IRES - IRAP

Nessuna valutazione sull’inerenza per la deduzione degli interessi passivi

22 Luglio 2020

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 27 febbraio 2020, n. 5332 – Pres. Virigilio, Rel. Mucci ]
Ai sensi del D.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917, art. 109, comma 5 (già art. 75), ed a differenza della precedente normativa contenuta nel D.P.R. 20 settembre 1973, n. 597, art. 74, gli interessi passivi sono sempre deducibili, entro i
TAX Abuso del diritto Imposta di registro

Imposta di registro: la sentenza della Corte Costituzionale sul nuovo art. 20 TUR

22 Luglio 2020
[ Corte Costituzionale 21 luglio 2020 n. 158 – Pres. Cartabia, Red. Antonini ]
Con la sentenza n. 158 del 21 luglio 2020 la Corte Costituzionale ha analizzato la questione di legittimità costituzionale dell’art. 20 del decreto del Presidente della Repubblica 26 aprile 1986, n. 131 (Approvazione del testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta
TAX Accertamento e contenzioso

Fatture soggettivamente inesistenti: onere probatorio in capo all’Amministrazione finanziaria

20 Luglio 2020

Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, Sez. V, 6 luglio 2020, n. 13844 – Pres. Cirillo, Rel. Guida ]
Attraverso l’ordinanza in analisi, la Corte di Cassazione ha colto l’occasione per ribadire ancora una volta che, in caso di contestazione per fatture soggettivamente inesistenti, spetti all’Amministrazione finanziaria provare, anche solo in base a presunzioni, l’inesistenza del fornitore e il
TAX IRES - IRAP

Sulla deducibilità per la beneficiaria di scissione dell’utilizzo di un fondo accantonato dalla scissa

15 Luglio 2020

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 28 maggio 2020, n. 10122 – Pres. Sorrentino, Rel. Crucitti ]
Non può essere recuperata a tassazione la variazione in diminuzione, operata da una società beneficiaria di una scissione, per l’utilizzo di un fondo accantonato in origine dalla società scissa.
TAX IVA

La Corte UE sul rimborso tardivo dell’eccedenza IVA trattenuta in violazione del diritto dell’Unione

13 Luglio 2020
[ Corte di Giustizia UE, Sez. II, 23 aprile 2020, C-13/18 e C-126/18 – Pres. Arabadjiev, Rel. von Danwitz ]
1) Il diritto dell’Unione e, in particolare, i principi di effettività e di neutralità fiscale devono essere interpretati nel senso che ostano alla prassi di uno Stato membro consistente nel calcolare gli interessi sull’imposta sul valore aggiunto (IVA) detraibile eccedente
TAX Fiscalità finanziaria

Riforma BCC e meccanismo di way out: rimessa la questione di legittimità costituzionale del relativo sistema di imposizione

3 Luglio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. V, 02 luglio 2020, n. 13484 – Pres. Sorrentino, Rel. Napolitano ]
Rimessa alla Corte costituzionale la questione circa la legittimità costituzionale del meccanismo di imposizione connesso al meccanismo di c.d. way out previsto dalla riforma delle banche di credito cooperativo.
TAX Fiscalità finanziaria IVA

Gruppo IVA: la Corte UE sull’esenzione delle operazioni di gestione di fondi comuni d’investimento

3 Luglio 2020
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 2 luglio 2020, C-231/19 – Pres. Safjan, Rel. Bonichot ]
L’articolo 135, paragrafo 1, lettera g), della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, dev’essere interpretato nel senso che una prestazione unica di servizi di gestione fornita da una piattaforma informatica
TAX IVA

Rilevanza ai fini IVA del contributo versato dai consorziati alla società consortile

2 Luglio 2020

Natascia Ubaldino

[ Cassazione Civile, Sez. V, 17 marzo 2020, n. 7336 – Pres. Bruschetta, Rel. Triscari ]
Oggetto d’impugnazione è un atto di contestazione che l’Agenzia delle Entrate ha emesso nei confronti di una società facente parte di un consorzio, sanzionando, tra l’altro, l’omessa autofatturazione in seguito alla corresponsione, a favore della società consortile di cui era
TAX IRES - IRAP

Irap e associazione professionale: il professionista associato deve dimostrare di non aver fruito dei benefici organizzativi per l’ulteriore attività svolta

1 Luglio 2020

Stefano Bego, Studio Legale Tributario EY

[ Cassazione Civile, VI, 25 maggio 2020, n. 9597 – Pres. Mocci, Rel. La Torre ]
In tema di rimborso IRAP, è onere del professionista associato dimostrare che, per l’ulteriore attività professionale svolta, diversa da quella associata, non abbia fruito dei benefici organizzativi derivanti dall’adesione all’associazione professionale.

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter