WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX Abuso del diritto Imposta di registro

Imposta di registro: al vaglio della Corte costituzionale il “nuovo” art. 20 del T.U.R.

27 Gennaio 2020

Vincenzo Maria De Angelis

[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 settembre 2019, n. 23549 – Pres. De Masi, Rel. Stalla ]
Argomentando sulla rilevanza, in ambito fiscale, di un imprescindibile principio di prevalenza della sostanza sulla forma, la Corte ritiene che per la qualificazione degli atti ai fini dell’imposta di registro occorre tener conto di elementi esterni all’atto da sottoporre a
TAX Accertamento e contenzioso

Deducibilità degli interessi passivi e consolidato fiscale: rileva la corretta compilazione del Modello CNM

23 Gennaio 2020

Vincenzo Maria De Angelis

[ Cassazione Civile, Sez. V, 17 ottobre 2019, n. 26382 – Pres. Napolitano, Rel. D’Angiolella ]
In tema di consolidato fiscale nazionale, poiché la scelta di trasferire gli interessi passivi - altrimenti non deducibili - al consolidato fiscale, è espressione della volontà negoziale, come tale irretrattabile, il contribuente, in caso di errore in dichiarazione, può farlo
TAX IRPEF

L’incasso della caparra penitenziale non è tassabile come provento risarcitorio

22 Gennaio 2020

Alessandro Lisi, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università Bicocca di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 ottobre 2019, n. 27129 – Pres. Cirillo, Rel. Napolitano ]
La vicenda trae origine dalla promessa di vendita di due terreni, senza che tuttavia si addivenisse alla stipula dell’atto definitivo di trasferimento. Il promittente acquirente, avendo esercitato il diritto di recesso, aveva legittimato il promittente venditore ad incassare la somma
TAX IVA

La non imponibilità IVA dei servizi prestati nei porti è ancorata a criteri esclusivamente oggettivi

21 Gennaio 2020

Giulio Mangiafico, Dottorando in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

[ Cassazione Civile, Sez. V, 17 ottobre 2019, n. 26368 – Pres. Bruschetta, Rel. Saija ]
Il giudizio sulla legittimità del trattamento di non imponibilità IVA di cui all’articolo 9, comma primo, n. 6), relativo a servizi prestati nei porti, servizi considerati dal legislatore internazionali o connessi agli scambi internazionali, deve involgere esclusivamente parametri oggettivi, relativi
TAX Fiscalità internazionale

Clausola del beneficiario effettivo invocabile anche nella Convenzione Italia-Giappone

20 Gennaio 2020

Alessandro Lisi, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università Bicocca di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. V, 30 settembre 2019, n. 24288 – Pres. Cirillo, Rel. Giudicepietro ]
Un fondo pensione giapponese era amministrato attraverso una limited partnership di diritto statunitense. Quest’ultima incassava dividendi da società per azioni italiane e li rigirava al fondo nipponico, concretizzando in capo ad esso la qualifica di beneficiario effettivo. In seguito all’instaurarsi
TAX Fiscalità finanziaria

Branch bancaria sottocapitalizzata: deducibili interessi e perdite su crediti se eccedenti il fondo di dotazione

13 Gennaio 2020

Alessandro Lisi, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università Bicocca di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. V, 19 settembre 2019, n. 23355 – Pres. Cirillo, Rel. Guida ]
Il caso concerne una società di diritto inglese che svolgeva attività bancaria in Italia per mezzo di una stabile organizzazione. Non disponendo del fondo di dotazione prescritto da Bankitalia per le banche residenti, l’Agenzia delle Entrate considerava deducibili soltanto gli
TAX Imposta sui trasferimenti

Trust: disciplina dell’imposta di donazione ed ipotecaria e catastale

9 Gennaio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. V, 12 settembre 2019, n. 22757 – Pres. Chindemi, Rel. Billi ]
Della tassazione del Trust parleremo al Convegno organizzato da questa Rivista il 30 gennaio sulla Fiscalità del Trust - Tra Cassazione ed Agenzia delle Entrate.
TAX IRPEF

Il canone locativo da affitto di azienda non è qualificabile come reddito fondiario

9 Gennaio 2020

Alessandro Lisi, Dottorando in Scienze Giuridiche, Università Bicocca di Milano

[ Cassazione Civile, Sez. V, 25 settembre 2019, n. 23851 – Pres. Locatelli, Rel. Condello ]
La Suprema Corte ha statuito che il reddito derivante dai canoni di locazione pattuiti con contratto di affitto di azienda non rientra nell’applicazione della norma di cui all’art. 26 del D.P.R n.

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter