WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori

TAX

TAX IVA

Esenzione IVA: obbligo di diligenza del soggetto passivo importatore e fornitore

24 Aprile 2019
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 25 ottobre 2018, C-528/17 – Pres. Rel. Jürimäe ]
L’articolo 143, paragrafo 1, lettera d), della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, come modificata dalla direttiva 2009/69/CE del Consiglio, del 25 giugno 2009, deve essere interpretato nel senso che,
TAX IVA

Disciplina del termine di decadenza del rimborso IVA

19 Aprile 2019
[ Corte di Giustizia UE, Sez. II, 21 marzo 2018, C-533/16 – Pres. Ilešič, Rel. Jarašiūnas ]
Il diritto dell’Unione deve essere interpretato nel senso che osta alla normativa di uno Stato membro in forza della quale, in circostanze come quelle di cui al procedimento principale, – nelle quali l’imposta sul valore aggiunto (IVA) è stata fatturata
TAX IVA

Disciplina IVA da applicare alle spese sostenute dalla succursale nell’interesse esclusivo della casa madre

16 Aprile 2019
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IV, 24 gennaio 2019, C-165/17 – Pres. Danwitz, Rel. Vajda ]
1) L’articolo 17, paragrafi 2, 3 e 5, e l’articolo 19, paragrafo 1, della Sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari –
TAX Abuso del diritto

Minusvalenza da duplice cessione infragruppo di un pacchetto azionario: possibili condotte elusive

15 Aprile 2019

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 7 febbraio 2019, n. 3614 – Pres. Cirillo, Rel. Locatelli ]
Con detta ordinanza la Cassazione ha bocciato le conclusioni della sentenza di appello impugnata, nella quale si riteneva deducibile una minusvalenza frutto di una duplice cessione “infragruppo” di un pacchetto azionario, in luogo di un’unica cessione diretta.
TAX IVA

Sale and lease back: non sussiste l’obbligo di rettifica dell’IVA

10 Aprile 2019
[ Corte di giustizia UE, Sez. VII, 27 marzo 2019, C-201/18 – Pres. von Danwitz, Rel. Vajda ]
1) Salvo verifica da parte del giudice del rinvio degli elementi di fatto e di diritto nazionale pertinenti, gli articoli 184, 185, 187 e 188 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul
TAX IRES - IRAP

Compensazione tra società e contratto di cash pooling: è comunque possibile richiedere il rimborso del credito d’imposta

3 Aprile 2019

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 31 maggio 2018, n. 13933 – Pres. Chindemi, Rel. Zoso ]
La Cassazione ha stabilito in detta ordinanza che, onde evitare la doppia imposizione dei dividendi riscossi da una società italiana controllata, una società di diritto francese può richiedere efficacemente il rimborso del credito d’imposta - come previsto dalla Convenzione Italia-Francia
TAX Accertamento e contenzioso

Società di capitali a ristretta base sociale: ammissibile la presunzione di distribuzione ai soci di utili extracontabili

2 Aprile 2019

Enrica Core, Dottoranda LUISS Guido Carli

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 10 ottobre 2018, n. 30964 – Pres. Iacobellis, Rel. La Torre ]
In materia di imposte sui redditi, nell’ipotesi di società di capitali a ristretta base sociale è ammissibile la presunzione di distribuzione ai soci di utili extracontabili ove sussista, a carico della società medesima, un valido accertamento di utili non contabilizzati,

WEBINAR / 25 gennaio
L’adeguatezza degli assetti aziendali nel Codice della crisi e doveri degli amministratori
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro l'11/01
Iscriviti alla nostra Newsletter