WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX Accertamento e contenzioso

Accertamento ai fini della residenza fiscale: obbligo da parte dei giudici di valutare le prove addotte dal contribuente

27 Novembre 2018

Matteo Porqueddu, Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 20 Luglio 2018, n. 19410 – Pres. Zoso, Rel. Stalla ]
La Suprema Corte di Cassazione con l’ordinanza numero 19410 depositata il 20 Luglio 2018 ha chiarito, o meglio, ribadito che nel caso in cui un contribuente trasferitosi in uno Stato a fiscalità privilegiata, per vincere la presunzione di residenza fiscale
TAX Fiscalità internazionale

Ritenuta alla fonte sull’importo lordo dei dividendi di origine nazionale corrisposti a società non residenti

27 Novembre 2018
[ Corte di giustizia UE, Sez. V, 22 novembre 2018, C-575/17 – Pres. Lenaerts, Rel. Levits ]
Gli articoli 63 e 65 TFUE devono essere interpretati nel senso che ostano ad una normativa di uno Stato membro per effetto della quale i dividendi distribuiti da una società residente sono assoggettati a ritenuta alla fonte se percepiti da
TAX Accertamento e contenzioso

Legittimo l’avviso di accertamento che assoggetta ad imposta proporzionale di registro la vendita del compendio aziendale

26 Novembre 2018

Avv. Andrea Maria Ciotti, Avvocato presso Taxnet Studio Legale e Tributario

[ Cassazione Civile, Sez. V, 28 giugno 2018, n. 17182 – Pres. Chindemi, Rel. Stalla ]
È legittimo l’avviso d’accertamento che assoggetta ad imposta proporzionale di registro, anziché ad Iva, la vendita del compendio aziendale potenzialmente di natura turistico alberghiera, anche se le licenze di esercizio e sanitarie sono state acquisite successivamente dall’acquirente, e non procurate
TAX Fiscalità internazionale

Imposta di stabilità e contributo speciale a tale imposta determinati sulla base del fatturato complessivo di bilancio non consolidato degli enti creditizi stabiliti nazionali

26 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 22 novembre 2018, C-625/17 – Pres. de Lapuerta, Rel. Bonichot ]
L’articolo 56 TFUE dev’essere interpretato nel senso che non osta ad una normativa nazionale nella parte in cui pone a carico degli enti creditizi nazionali (nel caso, stabiliti in Austria), che offrono servizi alla propria clientela residente in altri Stati
TAX IRPEF

L’Imposta sostitutiva su rivalutazione diviene compensabile a seguito di nuova rivalutazione

20 Novembre 2018

Matteo Porqueddu, Studio Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 13 luglio 2018, n. 18712 – Pres. Locatelli, Rel. Dell’Orfano ]
Con la sentenza in commento, la Suprema Corte di Cassazione si è espressa a favore del contribuente, rigettando dunque il ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate, con riferimento alla possibilità di compensare (i) un’imposta sostitutiva calcolata e versata una prima volta
TAX IVA

Regime IVA delle spese per la consulenza sostenuta ai fini dell’acquisizione di azioni di un’altra società

20 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 17 ottobre 2018, C-249/17 – Pres. de Lapuerta, Rel. Fernlund ]
Gli articoli 4 e 17 della sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari – Sistema comune di imposta sul valore aggiunto: base
TAX IRES - IRAP

Cassazione Civile, Sez. V, 17 gennaio 2018, n. 954 – Pres. Biagio, Rel. Esposito

20 Novembre 2018
[ Cassazione Civile, Sez. V, 17 gennaio 2018, n. 954 – Pres. Biagio, Rel. Esposito ]
Il pagamento dei conguagli da parte della contribuente in favore degli altri coeredi al fine di ottenere l’assegnazione per l’intero dell’azienda all’esito della divisione ereditaria costituisce un costo sostenuto allo scopo di acquisire la piena proprietà dell’azienda e continuare in
TAX IVA

Esclusa dal regime IVA l’operazione di cessione di azioni prevista ma non realizzata

19 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VI, 8 novembre 2018, C-502/17 – Pres. Bonichot, Rel. Fernlund ]
Gli articoli 2, 9 nonché 168 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, devono essere interpretati nel senso che un’operazione di cessione di azioni prevista, ma non realizzata, che non
TAX Fiscalità finanziaria

Fondi previdenziali integrativi: regime fiscale applicabile alle prestazioni erogate in forma di capitale

19 Novembre 2018
[ Cassazione Civile, Sez. V, 30 ottobre 2018, n. 27610 – Pres. Crucitti, Rel. D’Orazio ]
In tema di fondi previdenziali integrativi, le prestazioni erogate in forma di capitale ad un soggetto che risulti iscritto, in epoca antecedente all’entrata in vigore del d.Ig.s. 21 aprile 1993, n. 124, ad un fondo di previdenza complementare aziendale a
TAX Fiscalità internazionale

Operazioni transfrontaliere tra società collegate e determinazione del valore in dogana

16 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 20 dicembre 2017, C-529/16 – Pres. de Lapuerta, Rel. Regan ]
Gli articoli da 28 a 31 del regolamento (CEE) n. 2913/92 del Consiglio, del 12 ottobre 1992, che istituisce un codice doganale comunitario, come modificato dal regolamento (CE) n.
TAX Accertamento e contenzioso

La normativa Privacy non impedisce all’Amministrazione finanziaria di raccogliere dati ed informazioni

14 Novembre 2018

Avv. Enrica Core | Dottoranda LUISS Guido Carli in Diritto e Impresa

[ Cassazione Civile, Sez. I, 4 luglio 2018, n. 17485 – Pres. Schirò, Rel. Tricomi ]
Nel caso degli accertamenti, ai sensi dell’art. 38, commi 4 e 5 del D.p.r. n. 600 del 1973, l’applicazione dell’art. 7 del D.Lgs. n. 196 del 2003, in tema di diritto di accesso ai dati personali, non comporta l’astensione da
TAX IVA

Limitazione al diritto di detrazione dell’IVA assolta a monte

14 Novembre 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 11 aprile 2018, C-532/16 – Pres. de Lapuerta, Rel. Bonichot ]
L’articolo 184 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, dev’essere interpretato nel senso che l’obbligo di rettifica delle detrazioni indebite dell’imposta sul valore aggiunto (IVA) previsto da tale articolo trova
TAX IRES - IRAP

Detrazione spettante in capo alla cooperativa e non al socio per i mutui non frazionati

13 Novembre 2018

Matteo Porqueddu, Studio Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 24 Agosto 2018, n. 21092 – Pres. Crucitti, Rel. D’Orazio ]
La suprema Corte di Cassazione con la sentenza in oggetto chiarisce che in base al vecchio articolo 13-bis (successivamente rifuso nell’attuale articolo 15) del D.p.r. 22 Dicembre 1986, n. 917 (“Tuir”) il diritto alla detrazione degli interessi passivi sul contratto di

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter