WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX Accertamento e contenzioso

Il concordato fiscale biennale e la limitazione dei poteri di accertamento dell’Amministrazione finanziaria

26 Luglio 2018

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 31 maggio 2018, n. 13885 – Pres. Bruschetta, Rel. Perrino ]
Il concordato preventivo fiscale biennale è uno strumento introdotto in via sperimentale dall’art. 33 del d.l. n. 269/03, il quale, a certe condizioni, inibisce all’Amministrazione finanziaria, al proprio comma 8, l’utilizzo di taluni poteri relativamente ai redditi d’impresa e di
TAX Imposta sui trasferimenti

Imposta di successione: non deducibili le fidejussioni prestate dal de cuius

24 Luglio 2018

Sara Tonolli

[ Cassazione Civile, Sez. V, 8 giugno 2018, n. 14991 – Pres. Chindemi, Rel. Delli Priscoli ]
Nel caso in cui l’erede accetti l’eredità con beneficio d’inventario, l’Agenzia delle Entrate può notificare allo stesso avviso di liquidazione delle imposte di successione, ipotecaria e catastale ma non può esigere il pagamento prima che si sia conclusa la procedura
TAX IVA

Sul diniego del diritto alla detrazione IVA per operazioni di acquisto di beni strumentali

13 Luglio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VI, 27 giugno 2018, C-459/17 e C-460/17 – Pres. Rel. Fernlund ]
L’articolo 17 della sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari – Sistema comune di imposta sul valore aggiunto: base imponibile uniforme, come
TAX IVA

Regime IVA applicabile ai crediti per partecipare alle aste online

12 Luglio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. V, 5 luglio 2018, C-544/16 – Rel. da Cruz Vilaça, Rel. Borg Barthet ]
1) L’articolo 2, paragrafo 1, lettera c), della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, deve essere interpretato nel senso che l’emissione di «crediti» che consentono ai clienti di un operatore
TAX Imposta sui trasferimenti

Imposte ipotecaria e catastale: determinazione della base imponibile autonoma rispetto all’imposta di registro

12 Luglio 2018

Matteo Porqueddu, Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 18 aprile 2018, n. 9473 – Pres. Stalla, Rel. Fasano ]
Con la sentenza in oggetto la Corte di Cassazione ha nuovamente affermato il principio secondo il quale nell’ambito di una cessione di ramo d’azienda riqualificato, come nel caso di specie, in cessione immobiliare, per la determinazione della base imponibile ai
TAX IRES - IRAP

Il compenso da carica sociale svolta dal professionista non è soggetto ad IRAP

11 Luglio 2018

Sara Tonolli

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 15 febbraio 2018, n. 3790 – Pres. Rel. Cirillo ]
In questa pronuncia, la Corte di Cassazione dà continuità al proprio indirizzo secondo il quale il professionista, che svolga anche l’attività di amministratore, revisore o sindaco di una società, non è soggetto a IRAP per il reddito netto di tali
TAX Abuso del diritto

Contrasto all’elusione: l’usufrutto di beni ai soci rileva ai fini della formazione del reddito della società

10 Luglio 2018

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 20 giugno 2018, n. 16204 – Pres. Locatelli, Rel. Venegoni ]
Nell’ipotesi in cui l’Amministrazione finanziaria si trovi dinanzi a una situazione in cui una società sia nuda proprietaria di beni di cui i soci abbiano l’usufrutto, e ne consideri comunque la soggettività passiva tributaria, non si verifica una doppia imposizione,
TAX Fiscalità internazionale

Limiti alla deducibilità delle perdite infragruppo della consociata estera

10 Luglio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 4 luglio 2018, C-28/17 – Pres. de Lapuerta, Rel. Bonichot ]
L’articolo 49 TFUE deve essere interpretato nel senso che non osta, in linea di principio, a una normativa nazionale, come quella di cui trattasi nel procedimento principale in forza della quale le società residenti di un gruppo sono autorizzate a
Banca e Finanza Derivati TAX Fiscalità finanziaria

Derivati speculativi: le perdite patite sono indeducibili

9 Luglio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 maggio 2018, n. 12738 – Pres. Locatelli, Rel. Federici ]
Nel caso di un contratto di interest rate swap con finalità speculative, laddove la società investitrice non operi nel settore creditizio o finanziario, va esclusa l’inerenza ai ricavi sociali delle perdite patite, e quindi la loro deducibilità ai fini fiscali,
TAX Accertamento e contenzioso

Indagini finanziarie: per legittimare l’accertamento occorre la prova della riferibilità al contribuente dei movimenti sul conto a lui non intestato

9 Luglio 2018

Sara Tonolli

[ Cassazione Civile, Sez. V, 13 aprile 2018, n.9212 – Pres. Virgilio, Rel. Perrino ]
In materia di avvisi di accertamento emessi dall’Agenzia delle Entrate nei confronti di una società sulla base di indagini finanziarie svolte sulle persone dei soci e di soggetti agli stessi collegati (nella fattispecie la figlia), la Corte di Cassazione afferma
TAX IVA

Regime IVA nei rapporti economici tra holding e controllate

6 Luglio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VII, 5 luglio 2018, C-320/17 – Pres. Rel. Rosas ]
La direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, deve essere interpretata nel senso che la locazione di un immobile da parte di una società holding alla sua controllata costituisce una «interferenza
TAX Fiscalità finanziaria IRPEF

Stock options e successione di leggi nel tempo: disciplina tributaria applicabile

6 Luglio 2018

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Civile, Sez. V, 20 giugno 2018, n. 16227 – Pres. Cappabianca, Rel. D’Orazio ]
La disciplina di tassazione applicabile ratione temporis alle cosiddette stock options va individuata in quella vigente al momento dell’esercizio del diritto di opzione da parte del dipendente, indipendentemente dal momento in cui l’opzione sia stata offerta, atteso che l’operazione cui
TAX Abuso del diritto

Non vi è abuso del diritto se c’è violazione diretta di una norma penale-tributaria, come nel caso di omessa dichiarazione IVA

5 Luglio 2018

Avv. Stefano Capponi

[ Cassazione Penale, Sez. III, 22 settembre 2017, n. 2407 – Pres. Cavallo, Rel. Scarcella ]
La Corte di Cassazione conferma ancora una volta che, in tema di violazioni finanziarie, l’istituto dell’abuso del diritto di cui all’art. 10-bis I. 27 luglio 2000, n. 212, che, per effetto della modifica introdotta dall’art. 1 del D.Lgs. 5 agosto
TAX IVA

Il mancato esercizio di un’attività di impresa pregiudica il diritto al rimborso dell’Imposta sul valore aggiunto

4 Luglio 2018

Matteo Porqueddu, Tremonti Romagnoli Piccardi e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 18 aprile 2018, n. 9461 – Pres. Bruschetta, Rel. Fuochi Tinarelli ]
Con la Sentenza in commento, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da una società di capitali avverso il mancato riconoscimento del diritto al rimborso del credito Iva maturato, posto che quest’ultima non aveva fornito alcuna valida dimostrazione
TAX IVA

Rettifica delle dichiarazioni IVA al fine di far valere il diritto alla relativa detrazione

3 Luglio 2018
[ Corte di Giustizia UE, Sez. IX, 26 aprile 2018, C‑81/17 – Pres. Vajda, Rel. Juhász ]
Gli articoli 167, 168, 179, 180 e 182 della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, come modificata dalla direttiva 2010/45/UE del Consiglio, del 13 luglio 2010, nonché i principi di
TAX Accertamento e contenzioso

La deduzione frazionata dei costi incide sulla decadenza del potere impositivo dell’AE

3 Luglio 2018

Dott.ssa Enrica Core, Dottoranda LUISS Guido Carli

[ Cassazione Civile, Sez. V, 24 aprile 2018, n. 9993 – Pres. Cappabianca, Rel. Dell’Orfano ]
In caso di costi che danno luogo al diritto a una deduzione frazionata in più anni e in quote di ammortamento, la decadenza dal potere impositivo dell’Agenzia delle entrate, ai sensi dell’art. 43, comma 1, del D.p.r. n. 600 del
TAX Accertamento e contenzioso

La documentazione bancaria è idonea a superare la presunzione di maggior reddito

2 Luglio 2018

Avv. Andrea Maria Ciotti, Avvocato presso Taxnet Studio Legale e Tributario

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 16 maggio 2018, n. 12026 – Pres. Iacobellis, Rel. Conti ]

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter