WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

TAX

TAX Abuso del diritto IVA

Il divieto di pratiche abusive in materia IVA opera indipendentemente dalla misura nazionale che gli dia attuazione nell’ordinamento interno

27 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. IV, 22 novembre 2017, C-251/16 – Pres. e Rel. von Danwitz ]
1) Il principio del divieto di pratiche abusive deve essere interpretato nel senso che, indipendentemente da una misura nazionale che gli dia attuazione nell’ordinamento giuridico interno, può essere direttamente applicato al fine di escludere l’esenzione dall’imposta sul valore aggiunto di
TAX IVA

Diniego al soggetto passivo residente in un altro Stato membro del rimborso IVA sui beni importati

27 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. X, 21 settembre 2017, C-441/16 – Pres. e Rel. Berger ]
L’ottava direttiva 79/1072/CEE del Consiglio, del 6 dicembre 1979, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari – Modalità per il rimborso dell’imposta sul valore aggiunto ai soggetti passivi non residenti all’interno
TAX IVA

Illegittimo subordinare la riduzione della base imponibile IVA all’infruttuosità della procedura concorsuale quando questa può durare più di dieci anni

27 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. I, 23 novembre 2017, C-246/16 – Pres. de Lapuerta, Rel. Bonichot ]
L’articolo 11, parte C, paragrafo 1, secondo comma, della sesta direttiva 77/388/CEE del Consiglio, del 17 maggio 1977, in materia di armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alle imposte sulla cifra di affari – Sistema comune di imposta sul
TAX IVA

Fattura emessa da un contribuente dichiarato “inattivo” e diritto alla detrazione del soggetto passivo

21 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. II, 19 ottobre 2017, C-101/16 – Pres. Ilešiè, Rel. Rosas ]
La direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, deve essere interpretata nel senso che osta a una normativa nazionale, come quella in discussione nel procedimento principale, in forza della quale è
TAX IVA

Detrazione IVA assolta a monte e indicazioni da riportare sulle fatture

15 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia UE, Sez. V, 15 novembre 2017, C-374/16 e C-375/16 – Pres. da Cruz Vilaça, Rel. Levits ]
L’articolo 168, lettera a) e l’articolo 178, lettera a), della direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, in combinato disposto con l’articolo 226, punto 5, di tale direttiva, devono essere interpretati
TAX IVA

Detraibilità IVA dovuta o assolta a monte in caso di operazioni realizzate a valle in altri Stati membri

15 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia UE, Sez. VI, 15 novembre 2017, C‑507/16 – Pres. e Rel. Bonichot ]
La direttiva 2006/112/CE del Consiglio, del 28 novembre 2006, relativa al sistema comune d’imposta sul valore aggiunto, come modificata dalla direttiva 2009/162/UE del Consiglio, del 22 dicembre 2009, deve essere interpretata nel senso che osta alla normativa di uno Stato
TAX Imposta sui trasferimenti

Trasferimento del complesso aziendale: ai fini delle imposte ipotecarie va considerato il valore di mercato dei singoli immobili

14 Novembre 2017

Massimo Marchini

[ Cassazione Civile, Sez. V, 16 dicembre 2016, n. 26046 – Pres. Chindemi, Rel. Bruschetta ]
Con la sentenza n. 26046, la suprema Corte ha stabilito che, in tema d’imposte ipotecarie, la base imponibile di un complesso aziendale è pari al valore di mercato di ciascun bene immobile facente parte della struttura, senza tenere conto delle
TAX Fiscalità internazionale

Tassazione degli utili non realizzati sui beni del trust all’atto di trasferimento del luogo di residenza dei trustees in altro Stato membro

14 Novembre 2017
[ Corte di Giustizia dell’Unione Europea, Sez. I, 14 settembre 2017, C-646/15 ]
Le disposizioni del trattato FUE relative alla libertà di stabilimento ostano, in circostanze come quelle oggetto del procedimento principale, in cui i trustees sono trattati, secondo il diritto nazionale, come un unico e permanente organismo di persone, distinto dalle persone
TAX IVA

Nel regime di “liquidazione dell’IVA di gruppo” le eccedenze detraibili devono essere trasferite alla controllante

13 Novembre 2017

Andrea Di Gialluca, Dottore Commercialista, Maria Adele Morelli, Ricercatrice Fondazione Nazionale Commercialisti (FNC)

[ Cassazione Civile, Sez. V, 19 maggio 2017, n. 12642 – Pres. Piccininni, Rel. Perrino ]
Con la sentenza n. 12642 del 19 maggio 2017, la Suprema Corte ha affrontato il tema relativo alla corretta interpretazione delle leggi tributarie, statuendo, in particolare, un principio valevole nell’ambito del regime della “liquidazione IVA di gruppo” di cui all’art.
TAX Imposta sui trasferimenti

Il coacervo delle donazioni comprende anche quelle all’epoca fiscalmente irrilevanti

13 Novembre 2017

Giorgio Infranca, Avvocato, Studio Tavecchio Caldara e Associati

[ Cassazione Civile, Sez. V, 11 maggio 2017, n. 11677 – Pres. Chindemi, Rel. Zoso ]
1. Il caso e la soluzione offerta dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 11677 dell’11 maggio 2017La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 11677 dell’11 maggio 2017, si pronuncia, per la prima volta, su un tema assai

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter