WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Titoli di credito

Assegno non trasferibile: le SU sul concorso di colpa del mittente in caso di spedizione per posta ordinaria

27 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 26 maggio 2020, n.9769 – Pres. Tirelli Rel. Mercolino ]
La spedizione per posta ordinaria di un assegno, ancorché munito di clausola d’intrasferibilità, costituisce, in caso di sottrazione del titolo e riscossione da parte di un soggetto non legittimato, condotta idonea a giustificare l’affermazione del concorso di colpa del mittente,
Banca e Finanza Conto corrente

Il correntista ha diritto di ottenere anche in sede giudiziaria dalla banca la documentazione sul rapporto di conto corrente

26 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. III, 19 maggio 2020, n. 9198 – Pres. Amendola, Rel. Porreca ]
Il potere del correntista di chiedere alla banca di fornire la documentazione relativa al rapporto di conto corrente tra gli stessi intervenuto può essere esercitato, ai sensi dell’art. 119, comma 4, TUB, anche in corso di causa e attraverso qualunque
Banca e Finanza Conto corrente

La natura delle rimesse in conto corrente va verificata sul saldo rettificato

25 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 maggio 2020, n. 9141 – Pres. De Chiara, Rel. Fidanzia ]
Per verificare se un versamento effettuato dal correntista nell’ambito di un rapporto di apertura di credito in conto corrente abbia avuto natura solutoria o solo ripristinatoria, occorre, all’esito della declaratoria di nullità da parte dei giudici di merito delle clausole
Banca e Finanza Servizi di investimento

Gestione di portafogli: il benchmark deve essere indicato per iscritto

22 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 maggio 2020, n. 9025 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
L’indicazione del benchmark soggiace all’obbligo della forma scritta previsto dall’art. 23, comma 1, TUF, per il contratto di investimento. Devono quindi ritenersi irrilevanti, con riguardo al benchmark, manifestazioni della volontà contrattuale dell’investitore che non siano rese in forma scritta. 
Banca e Finanza Servizi di investimento

Gestione di portafoglio: criteri di valutazione della diligenza del gestore

22 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 maggio 2020, n. 9024 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
Nel giudizio vertente sulla responsabilità del gestore nell’esecuzione del contratto di gestione individuale di patrimoni mobiliari, il gestore è tenuto a un comportamento diligente per tutta la durata del rapporto, sicché, ove si dibatta dell’inadempimento di tale soggetto, è necessario
Banca e Finanza Derivati Pubblica Amministrazione Finanza pubblica

Le Sezioni Unite sull’acquisto di swap da parte dei comuni

22 Maggio 2020

Avv. Vincenzo Cusumano, Dottore di ricerca, Università di Padova

[ Cassazione Civile, Sez. Un., 12 maggio 2020, n. 8770 – Pres. Petitti, Rel. Genovese ]
Il caso
Banca e Finanza Anatocismo

Anatocismo ammesso solo con nuova pattuizione per i conti correnti ante delibera Cicr

20 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 19 maggio 2020, n. 9140 – Pres. De Chiara, Rel. Falabella ]
Una volta affermato che ai fini dell’art. 7 della delibera CICR del 9 febbraio 2000 assume rilievo non già l’applicazione de facto delle condizioni anatocistiche pattuite in precedenza, ma la nullità che affligge le stesse, il criterio posto dai commi
Banca e Finanza Finanziamenti

Riduzione del costo del credito: effetti della sentenza Lexitor nell’ordinamento italiano

19 Maggio 2020

Alberto Mager

[ Tribunale di Torino, 23 aprile 2020, n. 1434 – G.U. Astuni ]
Con la pronuncia in esame il Tribunale di Torino prende posizione in merito agli effetti nell’ordinamento italiano della nota pronuncia Lexitor (Corte di Giustizia 11 settembre 2019 - C-383/18) in tema di riduzione del costo del credito in sede di
Banca e Finanza Derivati Pubblica Amministrazione Finanza pubblica

Le Sezioni Unite sui derivati degli enti pubblici: sentenza n. 8770 del 12 maggio 2020

13 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. Un., 12 maggio 2020, n. 8770 – Pres. Petitti, Rel. Genovese ]
Gli swap sono negozi a causa variabile perché suscettibili di rispondere ora ad una finalità assicurativa ora di copertura di rischi sottostanti; così che la funzione che l’affare persegue va individuata esaminando il caso concreto e che, perciò, in mancanza
Banca e Finanza Finanziamenti

Credito al consumo: sul limite massimo del costo del credito extrainteressi

11 Maggio 2020
[ Corte di Giustizia UE, Sez. I, 26 marzo 2020, C-779/18 – Pres. Bonichot, Rel. Toader ]
1) L’articolo 3, lettera g), l’articolo 10, paragrafo 2, e l’articolo 22, paragrafo 1, della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE
Banca e Finanza Derivati

Certificates: natura, rischi e caratteristiche nell’orientamento della Corte d’Appello di Trento

11 Maggio 2020

Avv. Alessandro Caponi, Lexjus Sinacta

[ Corte di Appello di Trento, 10 aprile 2020, n. 56 – Pres. Rel. Martin ]
Con la recente pronuncia in esame la Corte d’Appello di Trento, Sezione Distaccata di Bolzano, esamina la specifica fattispecie del prodotto finanziario “certificato”, non solo delineandone rischi e caratteristiche, ma soprattutto analizzandone le implicazioni conseguenti alla sua intermediazione.
Banca e Finanza Derivati

Nullità del contratto swap per assenza di causa in concreto

7 Maggio 2020
[ Corte di Appello di Torino, 22 aprile 2020, n. 383 – Pres. Silva, Rel. Bonaudi ]
Gli elementi fondamentali che devono essere pattuiti e stabiliti in sede di stipulazione di un contratto swap sono 1) la data di stipulazione del contratto (trade date); 2) il capitale di riferimento, detto “nozionale” (notional principal amount), che non viene
Banca e Finanza Finanziamenti

Credito ai consumatori: sugli effetti della mancata verifica del merito creditizio

4 Maggio 2020
[ Corte di Giustizia UE, Sez. II, 5 marzo 2020, C 679-18 – Pres. Arabadjiev, Rel. Kumin ]
Gli articoli 8 e 23 della direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 aprile 2008, relativa ai contratti di credito ai consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE del Consiglio, devono essere interpretati nel senso che impongono
Banca e Finanza Finanziamenti Fallimentare - Restructuring Accertamento del passivo

Mutuo ipotecario per ripianare un debito preesistente: il credito va ammesso senza privilegio al passivo fallimentare

4 Maggio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. III, 8 aprile 2020, n. 7740 – Pres. Armano, Rel. Guizzi ]
Laddove il mutuo ipotecario non sia destinato a creare effettiva disponibilità finanziaria a favore del mutuatario, il ripianamento da parte della banca di un debito del cliente a mezzo di nuovo credito sostanzia un’operazione di natura meramente contabile che non

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter