WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Conto corrente

Ripetizione di “rimesse” bancarie: effetti della incompleta produzione dell’estratto conto ed onere della prova in merito all’effetto solutorio o ripristinatorio della “rimessa”

26 Febbraio 2020

Avv. Alessia Grassigli, Studio Legale Associato Bonfatti e Iotti (Modena)

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 4 febbraio 2020, n. 2435 – Pres. Genovese, Rel. Iofrida ]
1. L’ordinanza in esame in primo luogo cassa con rinvio la sentenza resa dalla Corte di Appello Dell’Aquila, che non ha chiarito le ragioni per le quali la ricostruzione contabile del CTU, in assenza dei contratti di conto corrente e
Banca e Finanza Servizi di investimento Contratti e Garanzie Tutele Fallimentare - Restructuring Crisi bancarie

Veneto Banca: legittima la chiamata in causa di Intesa quale successore a titolo particolare del diritto controverso

25 Febbraio 2020
[ Corte di Appello di Venezia, 18 febbraio 2020 – Pres. Rel. Tagliatela ]
Nell’ambito della vicenda Veneto Banca, è legittima la chiamata in causa di Intesa San Paolo quale successore a titolo particolare del diritto controverso, posto che, ai sensi dell’articolo 111, comma 3, c.p.c., il successore a titolo particolare del diritto controverso
Banca e Finanza Usura

TEG e usura: ultimi orientamenti del Tribunale di Bari

25 Febbraio 2020
[ Tribunale di Bari, 5 febbraio 2020 – G.E. Ruffino ]
Ai fini della determinazione del TEG (cioè del tasso effettivo globale inerente al rapporto), devono prendersi in considerazione tutti i costi del finanziamento, anche solo potenziali (tra cui le spese di istruttoria, la commissione o penale di risoluzione anticipata e
Banca e Finanza Titoli di credito

Sottoscrizione di un assegno da parte di un amministratore di s.p.a. in nome dell’ente e illegittimo addebito della banca sul conto personale della persona fisica

24 Febbraio 2020

Benedetta Bonfanti

[ Cassazione Civile, Sez VI, 10 febbraio 2020, n. 3070 – Pres. Di Virgilio, Rel. Dolmetta ]
Tizia, amministratrice di una s.p.a., emetteva un assegno in nome della persona giuridica, apponendo sul titolo la propria sottoscrizione, la qualifica sociale da lei ricoperta e il timbro della società. La banca, onorando l’assegno, addebitava la somma sul conto corrente
Banca e Finanza Finanziamenti Contratti e Garanzie Ipoteca

L’iscrizione della nuova ipoteca in sostituzione di quella originaria non muta la natura fondiaria del credito

20 Febbraio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 9 gennaio 2020, n. 219 – Pres. De Chiara, Rel. Amatore ]
Nel caso di cancellazione dell’originaria iscrizione ipotecaria di primo grado su bene immobile, avvenuta ai sensi dell’art. 38 t.u.b. per la qualifica fondiaria del credito erogato dall’istituto di credito, la successiva iscrizione ipotecaria, intervenuta ai sensi dell’art. 2881 cod.
Banca e Finanza Market abuse

Cumulo di sanzioni e insider trading: il test di proporzionalità ricomprende anche il risarcimento previsto dall’art. 187 undecies, co. 2 T.U.F.

18 Febbraio 2020

Enrico Pezzi, dottorando in Studi Giuridici Comparati ed Europei, curriculum di diritto e procedura penale e filosofia del diritto, Università di Trento

[ Cassazione Penale, Sez. V, 22 novembre 2019, n. 397 – Pres. Sabeone, Rel. Caputo ]
Con questa sentenza la Cassazione prende posizione su di uno specifico aspetto del c.d.
Banca e Finanza Conto corrente

Conto corrente: la richiesta di documentazione ai sensi dell’art 119 co. 4, T.U.B non è preclusa in pendenza di giudizio

18 Febbraio 2020

Paola Dassisti

[ Cassazione Civile, Sez. I, 4 dicembre 2019, n. 31650 – Pres. De Chiara, Rel. Valitutti ]
La Cassazione, con la sentenza in esame, esamina alcuni profili processuali relativi alla richiesta di documentazione da parte del correntista di cui all’art. 119 comma 4 T.U.B e alla esibizione in giudizio del documento contrattuale.
Banca e Finanza Servizi di investimento

Gestione patrimoniale e nullità ex art. 30 TUF

17 Febbraio 2020
[ Tribunale di Treviso, 13 febbraio 2020, n. 264 – G.U. Munaro ]
In tema di contratti di investimento (nella specie, gestione patrimoniale) e rispetto delle prescrizioni sul diritto di recesso di cui all’art. 30 D.Lgs. n. 58/1998 (TUF) è necessaria la specifica sottoscrizione dell’investitore nella pagina del modulo contrattuale che reca il
Banca e Finanza Conto corrente

Conto corrente: in caso di azione di ripetizione dell’indebito l’onere della prova è a carico del correntista

14 Febbraio 2020

Paola Dassisti

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 13 dicembre 2019, n. 33009 – Pres. Scaldaferri, Rel. Falabella ]
La Cassazione, con la sentenza in esame, si sofferma su alcuni profili processuali in materia di azione di ripetizione dell’indebito promossa dal correntista. In tema di ripetizione di indebito opera il normale principio dell’onere della prova a carico dell’attore il
Banca e Finanza Finanziamenti

Un mutuo ordinario non può diventare fondiario

11 Febbraio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 10 febbraio 2020, n. 3024 – Pres. Didone, Rel. Dolmetta ]
La disposizione del comma 2 dell’art. 38 TUB che stabilisce la regola per cui l’ammontare del finanziamento è «determinato ... in rapporto al valore dei beni ipotecati» va letta nel senso che, nel mutuo fondiario, l’ammontare del credito non può
Banca e Finanza Vigilanza

Sul procedimento di opposizione alle sanzioni amministrative della Banca d’Italia

10 Febbraio 2020

Francesco Pezone

[ Cassazione Civile, Sez. II, 19 marzo 2019, n. 7663 – Pres. Petitti, Rel. Casadonte ]
In tema di opposizione alle sanzioni amministrative irrogate dalla Banca d’Italia, la fase introduttiva del relativo procedimento è disciplinata dall’articolo 195, comma 4 del TUF, che è sottratto dall’ambito di applicazione della c.d. riforma sulla riduzione e semplificazione dei riti
Banca e Finanza Servizi di investimento

Sul risarcimento del danno per la vendita di azioni della Popolare di Vicenza da parte di Banca Nuova

5 Febbraio 2020

Avv. Alessandro Palmigiano

[ Tribunale di Palermo, 3 gennaio 2020, n. 27 – G.U. Marinuzzi ]
Con sentenza n. 27/2020 il Tribunale di Palermo, in persona della Dott.ssa Alida Marinuzzi, ha condannato Banca Intesa Sanpaolo, quale cessionaria di Banca Nuova S.p.a., a risarcire alcuni correntisti del danno subito per la violazione delle norme relative alla prestazione
Banca e Finanza Conto corrente

Estratti conto: esclusa la carenza di interesse ad agire per mancata tempestiva contestazione

5 Febbraio 2020
[ Tribunale di Verona, 12 dicembre 2019, n. 2793 – G.U. Bellingeri ]
L’eccezione relativa alla carenza di interesse ad agire per mancata tempestiva contestazione degli estratti conto periodici si scontra con la pacifica valenza meramente contabile di tale documentazione, il cui invio (non seguito da una specifica contestazione da parte del correntista)
Banca e Finanza Titoli di credito

Pagamento della cambiale ed obblighi di attivazione per la cancellazione del protesto

5 Febbraio 2020
[ Cassazione Civile, Sez. I, 4 febbraio 2020, n. 2549 – Pres. Scotti, Rel. Fidanzia ]
Gli obblighi di diligenza che gravano su una banca cui sia stato conferito mandato al pagamento di una cambiale, impongono, una volta avvenuto l’atto solutorio, di attivarsi immediatamente per intervenire sul processo di levata del protesto, e, ove tale meccanismo
Banca e Finanza Usura

Ricomprensione delle spese assicurative nel calcolo dell’usura e oneri probatori del cliente

4 Febbraio 2020
[ Tribunale di Locri, 28 novembre 2019 – G.U. Stilo ]
In relazione alla ricomprensione di una spesa di assicurazione nell’ambito delle voci economiche rilevanti per il riscontro dell’eventuale usurarietà di un contratto di credito, è necessario e sufficiente che la detta spesa risulti collegata all’operazione di credito.
Banca e Finanza Finanziamenti

Condizione di validità della clausola floor e dell’indicizzazione all’Euribor

4 Febbraio 2020
[ Tribunale di Forlì, 30 ottobre 2019, n. 935 – G.U. Sartoni ]
a) Le clausole floor sono pattuizioni pienamente valide ed efficaci, in quanto non è ammissibile alcun sindacato del giudice sul profilo dell’equilibrio economico del contratto, ciò ovviamente a condizione che la relativa pattuizione risulti contrattualizzata in forma chiara e trasparente.
Banca e Finanza Derivati

Nullità del contratto di swap per vizio di causa in concreto

3 Febbraio 2020
[ Tribunale di Torino, 14 gennaio 2020, n. 185 – G.U. Martinat ]
La causa quale elemento essenziale del contratto non deve essere intesa come mera ed astratta funzione economico sociale del negozio bensì come sintesi degli interessi reali che il contratto è diretto a realizzare, e cioè come funzione individuale del singolo,

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter