WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF - WEBINAR

Banca e Finanza

Banca e Finanza Contratti

Le banche incorporanti gli enti-ponte sono legittimate passive per tutte le pretese derivanti da rapporti intrattenuti con le banche risolte, salve esplicite esclusioni

26 Luglio 2018

Giuseppe Colombo

[ Tribunale di Chieti, 10 gennaio 2018, n. 10 – G.U. Iachini Bellisari ]
L’incorporazione degli “Enti-Ponte” ha comportato il trasferimento alle banche incorporanti di ogni rapporto o situazione giuridica già facenti capo agli stessi e, quindi, di tutte le posizioni attive e passive della banca cedente, anche se definite prima dei provvedimenti di
Banca e Finanza Market abuse

Insider trading: limiti all’utilizzo delle presunzioni nei procedimenti sanzionatori

25 Luglio 2018
[ Corte di Appello di Torino, 4 luglio 2018, n. 1276 – Pres. Silva, Rel. Macagno ]
Con la pronuncia in oggetto, la Corte d’Appello di Torino ha annullato una delibera sanzionatoria della Consob, che aveva ravvisato un caso di insider trading in relazione ad alcuni acquisti di azioni effettuati in prossimità alla cessione da un fondo
Banca e Finanza Vigilanza

Trasferimento di denaro contante: il termine per la notifica della contestazione decorre dal compimento dell’attività di verifica di tutti gli elementi dell’illecito

24 Luglio 2018

Isabella Frisoni

[ Cassazione Civile, Sez. VI, 9 gennaio 2018, n. 284 – Pres. Petitti, Rel. D’Ascola ]
In tema di violazione dell’art. 1, comma 1, della l. n. 197/1991, qualora non sia avvenuta la contestazione immediata dell’infrazione, ai sensi dell’art. 14, commi 1 e 2, della l. 689/1981, il termine di novanta giorni per la notifica degli
Banca e Finanza Servizi di investimento

Le azioni offerte da banche di credito cooperativo rientrano della nozione di prodotto finanziario

23 Luglio 2018

Gilda Avena

[ Cassazione Civile, Sez. II, 28 febbraio 2018, n. 4642 – Pres. Petitti, Rel. Federico ]
Le azioni offerte da banche di credito cooperativo, comportando il pagamento di un prezzo a fronte di un rischio e di un’aspettativa di rendimento in capo all’acquirente, rappresentano una forma di investimento di natura finanziaria e rientrano, pertanto, nell’ampia nozione
Banca e Finanza Servizi di investimento

E’ valida la riassunzione dei giudizi iniziati contro Banca Popolare di Vicenza nei confronti della sola Intesa San Paolo

18 Luglio 2018

Alberto Mager

[ Tribunale di Imperia, 13 luglio 2018 – G.U. Oronzo ]
I giudizi di merito incardinati nei confronti di Banca Popolare di Vicenza in epoca anteriore alla cessione disposta dal d.l. 99/2017 come convertito in legge n. 121/2017, interrotti per la messa in liquidazione di tale banca, sono validamente riassunti nei
Banca e Finanza Centrale Rischi

Revoca della carta di debito: va comunicata al cliente ex art. 1334 c.c.

17 Luglio 2018

Federica Lazzoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 13 giugno 2018, n. 15500 – Pres. Cristiano, Rel. Dolmetta ]
La revoca della carta di debito, per poter essere efficacemente segnalata nella Centrale di Allarme Interbancaria, deve rispettare le modalità di corretto esercizio del recesso ossia, quale atto unilaterale recettizio, dev’essere comunicata all’altra parte del contratto ai sensi e per
Banca e Finanza Derivati

Swap: la Cassazione conferma che la mancanza di alea va valutata ex ante

16 Luglio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. I, 13 luglio 2018, n. 18724 – Pres. Didone, Rel. Di Marzio ]
Il sostenere la nullità del contratto di swap per mancanza di causa, in conseguenza della mancanza di alea, possiede in sé — e cioè se l’assenza di causa non emerga alla stregua del testo contrattuale valutato ex ante — la
Banca e Finanza Anatocismo

Va escluso l’anatocismo nell’ammortamento alla francese

13 Luglio 2018
[ Tribunale di Torino, 13 giugno 2018, n. 3001 – G.U. Rende ]
L’ammortamento c.d. “alla francese” non comporta, per definizione, alcun fenomeno di capitalizzazione degli interessi. Il metodo alla francese comporta infatti che gli interessi vengano comunque calcolati unicamente sulla quota capitale via via decrescente e per il periodo corrispondente a quello
Banca e Finanza Derivati

Nulli i contratti swap non caratterizzati da un’alea razionale

12 Luglio 2018
[ Tribunale di Bologna, 3 luglio 2018, n. 2042 – G.U. Salina ]
Con la pronuncia in oggetto il Tribunale di Bologna ha riconosciuto come, nei contratti swap, la causa sia ravvisabile nell’assunzione di un rischio (alea) a fronte di un corrispettivo, al pari di una scommessa e, pertanto, ai fini della liceità
Banca e Finanza Servizi di investimento

Validità dei contratti quadro di investimento in difetto di sottoscrizione da parte dell’intermediario

12 Luglio 2018

Isabella Frisoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 15 giugno 2018, n. 15773 – Pres. Giancola, Rel. Di Marzio ]
La Suprema Corte torna ad occuparsi della questione relativa alla nullità o validità dei contratti quadro di investimento mobiliare che difettino di sottoscrizione da parte dell’intermediario, riportandosi al principio di diritto statuito dalle Sezioni Unite, per le quali “in tema
Banca e Finanza Market abuse Penale Reati bancari e finanziari

Abuso di informazioni privilegiate: oggetto della confisca sono i titoli e il valore del loro profitto

11 Luglio 2018

Federica Lazzoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 6 aprile 2018, n. 8590 – Pres. Ambrosio, Rel. Fraulini ]
Nell’illecito di abuso di informazioni privilegiate lo strumento finanziario non costituisce solo lo strumento operativo per commettere l’illecito, ma anche il profitto stesso dell’illecito, senza che sia più possibile distinguere il valore legittimo iniziale da quello artificioso finale per effetto
Banca e Finanza Finanziamenti Contratti e Garanzie Garanzie atipiche

Sale and lease back e nullità per violazione del divieto di patto commissorio

10 Luglio 2018

Isabella Frisoni

[ Cassazione Civile, Sez. I, 28 maggio 2018, n. 13305 – Pres. Didone, Rel. Vella ]
La Suprema Corte, con l’ordinanza in esame, ha individuato i presupposti di validità dell’operazione negoziale di sale and lease back ed i suoi possibili profili di nullità per violazione del divieto del patto commissorio, come prescritto dall’art. 2744 c.c., “norma
Banca e Finanza Titoli di credito

Responsabilità della banca per le somme pagate con assegni a firma apocrifa

10 Luglio 2018

Anna Toniolo, Ph.D. diritto commerciale (Università di Trento), avvocato presso Studio Legale Sartori

[ Cassazione Civile, Sez. I, 5 marzo 2018, n. 5115 – Pres. Giancola, Rel. Nazzicone ]
L’ordinanza del 5 marzo 2018, n. 5115 ha per oggetto un giudizio di disconoscimento delle sottoscrizioni promosso da dei correntisti, deducendo la consegna da parte di una banca di un carnet di assegni a persona non legittimata e l’emissione di
Banca e Finanza Derivati

La Corte d’Appello di Trieste sull’imeritevolezza di tutela della clausola di rischio cambio

9 Luglio 2018
[ Corte d’Appello di Trieste, 18 maggio 2018, n. 198 – Presa. De Rosa, Rel. Colarieti ]
Con la sentenza in oggetto la Corte d’Appello di Trieste ha preso posizione relativamente alla clausola di rischio cambio inserita in un contratto di leasing immobiliare. La pronuncia riprende i medesimi principi di diritto poi confermati dalla stessa Corte con
Banca e Finanza Derivati TAX Fiscalità finanziaria

Derivati speculativi: le perdite patite sono indeducibili

9 Luglio 2018
[ Cassazione Civile, Sez. V, 23 maggio 2018, n. 12738 – Pres. Locatelli, Rel. Federici ]
Nel caso di un contratto di interest rate swap con finalità speculative, laddove la società investitrice non operi nel settore creditizio o finanziario, va esclusa l’inerenza ai ricavi sociali delle perdite patite, e quindi la loro deducibilità ai fini fiscali,
Banca e Finanza Contratti

Sulla validità dei contratti bancari monofirma

6 Luglio 2018

Anna Toniolo, Ph.D. diritto commerciale (Università di Trento), avvocato presso Studio Legale Sartori

[ Cassazione Civile, Sez. I, 4 giugno 2018, n. 14243 – Pres. Di Virgilio, Rel. Falabella ]
Nella pronuncia in esame la Suprema Corte ha applicato ai contratti bancari il principio – recentemente stabilito dalle sezioni unite in materia di contratti di intermediazione finanziaria – in base al quale: il requisito della forma scritta del contratto-quadro relativo
Banca e Finanza Servizi di investimento

Sussiste in capo all’intermediario finanziario un obbligo di informazione di tipo continuativo

5 Luglio 2018

Laura Colombo, Laghi Leo Spangaro

[ Cassazione Civile, Sez. I, 18 giugno 2018, n. 15936 – Pres. Giancola, Rel. Di Marzio ]
La Suprema Corte, chiamata a pronunciarsi su una controversia in materia di danno da investimento in obbligazioni Lehman Brothers, ribadisce il principio secondo cui gli obblighi informativi in capo all’intermediario perdurino anche in corso di esecuzione del rapporto.
Banca e Finanza Conto corrente

Il correntista che contesta gli addebiti deve produrre gli estratti conto dall’avvio del rapporto

4 Luglio 2018
[ Tribunale di Torino, 13 giugno 2018, n. 2988 – G.U. Martinat ]
Il correntista che intenda far valere il carattere indebito di talune poste passive assumendo che le stesse siano il portato dell’applicazione di interessi usurari o di clausole imposte unilateralmente dalla banca a seguito di illegittimo esercizio di ius varianti, ovvero

WEBINAR / 01 dicembre 2021
Estinzione anticipata dei finanziamenti
Lexitor, Decreto Sostegni bis e ABF
ZOOM MEETING Offerta per iscrizioni entro il 10/11
Iscriviti alla nostra Newsletter